Amazon, Jeff Bezos da record: ha guadagnato 13 miliardi di dollari in un solo giorno

Tecnologia

Secondo gli esperti di Bloomberg, si tratta dell’incremento di capitale più importante della storia. Questo risultato è una conseguenza di un incremento dell’8% delle azioni della compagnia di e-commerce

Nella giornata di ieri, lunedì 21 luglio, il patrimonio di Jeff Bezos, l’amministratore delegato di Amazon, è cresciuto di 13 miliardi di dollari, arrivando a un totale di 189,3 miliardi. Secondo gli esperti di Bloomberg, si tratta dell’incremento di capitale più importante della storia. Questo risultato è una conseguenza di un incremento dell’8% delle azioni di Amazon, legato al sempre maggiore ottimismo negli investitori per la continua crescita degli acquisti on-line. Bezos era già l’uomo più ricco del mondo, ma durante l’emergenza coronavirus ha incrementato ulteriormente il proprio capitale, portandolo a livelli ancora più alti di quelli raggiunti prima del dispendioso divorzio dalla moglie MacKenzie (che ieri ha visto il suo patrimonio crescere di 4,6 miliardi di dollari). Ormai le sue ricchezze personali superano il valore di mercato di colossi come McDonald e Nike e persino il Pil del Qatar (183 miliardi di dollari). Oltre ad Amazon, ieri sono cresciute in borsa anche Microsoft (+4,3%) e Tesla (+9,7%).

 

La critica di Oxfam

 

Oltre a possedere l’11% delle azioni di Amazon, che ha fondato nel 1994, Jeff Bezos è anche il proprietario del Washington Post e della società di turismo spaziale Blue Origin. Nel corso della pandemia di coronavirus, che ha messo in crisi varie aziende, il miliardario ha incrementato il proprio patrimonio di 74 miliardi di dollari. Questa crescita non è stata ben vista da Oxfam, una confederazione di organizzazioni non profit che si dedicano alla riduzione della povertà globale, tramite aiuti umanitari e progetti di sviluppo. Per Rebecca Gowland, a capo della campagna di Oxfam contro le disuguaglianze, è “scioccante che una persona già particolarmente ricca abbia guadagnato altri 74 miliardi di dollari mentre nel mondo tantissime persone stanno patendo la fame”. Per aiutare gli americani in difficoltà, lo scorso aprile Bezos ha donato 100 milioni di dollari al banco alimentare degli Stati Uniti. Alcuni critici l’hanno giudicata una cifra troppo bassa, in quanto rappresenta appena lo 0,05% del patrimonio del miliardario.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.