Resident Evil 4, nuove voci di corridoio sul remake

Tecnologia

Secondo Dusk Golem, lo stesso insider che ha fornito delle informazioni su Resident Evil Village prima della sua presentazione ufficiale, il gioco uscirà su PlayStation 5, Xbox Series X e Pc nel 2022. Non dovrebbe essere una semplice versione rimasterizzata

Negli ultimi anni, la serie di Resident Evil ha vissuto una rinascita inaspettata. Dopo un sesto capitolo che non aveva convinto del tutto pubblico e critica, Capcom ha sfornato un sequel che ha portato la saga in una direzione completamente nuova e due remake che hanno saputo soddisfare le esigenze dei fan più nostalgici (soprattutto quello del secondo episodio). Nel corso dell’evento di presentazione di PlayStation 5, la software house nipponica ha anche svelato l’esistenza di Resident Evil Village, che a tutti gli effetti sarà l’ottavo gioco della serie principale. A tutti questi titoli potrebbe presto aggiungersi anche il remake di Resident Evil 4. A sostenerlo è il noto leaker Dusk Golem, che aveva già svelato l’esistenza del gioco negli scorsi mesi. 

 

Remake o Remastered?

 

Dusk Golem ha dimostrato la propria affidabilità fornendo alcune informazioni su Resident Evil Village prima della sua presentazione ufficiale. Il leaker è tornato da poco alla carica su Resident Evil 4, spiegando che la nuova versione del titolo non sarà una semplice remastered, ma un vero e proprio remake che modificherà profondamente l’esperienza di gioco originale. Il progetto avrebbe ricevuto l’approvazione di Shinji Mikami, il “padre” della serie, che però non dovrebbe essere coinvolto nel suo sviluppo. Al momento non è chiaro se il gioco seguirà lo stile dei rifacimenti di Resident Evil 2 e 3 o porterà la serie in una nuova direzione.

 

Il team di sviluppo

 

Stando a quanto riferito da Dusk Golem, i lavori su Resident Evil 4 Remake sarebbero iniziati nel 2018 presso lo studio M-Two, già responsabile del remake del terzo episodio della serie. Nel team sarebbero presenti anche nomi del calibro di Hiroyuki Kobayashi (Mega Man 11) e Kouji Kakae (designer di Devil May Cry). Per quanto riguarda la data di uscita, sembra proprio che il gioco non arriverà prima del 2022. Sarà disponibile per tutte le piattaforme di prossima generazione, ossia Xbox Series X, PlayStation 5 e Pc.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24