Crash Bandicoot 4 presentato ufficialmente. Uscirà il 2 ottobre

Tecnologia

Il gioco riprenderà lo stile classico dei primi tre giochi della serie, ma introdurrò anche alcune meccaniche di gameplay inedite legate all’uso di particolari maschere ispirate alle civiltà precolombiane

Nel corso della Summer Game Fest, Activision ha presentato ufficialmente Crash Bandicoot 4: It’s About Time, il nuovo capitolo delle avventure del simpatico peramele, che negli anni novanta è stato una delle mascotte principali della prima PlayStation. Il gioco segna un ritorno al gameplay classico dei primi tre episodi (riproposti negli ultimi anni all’interno della N.Sane Trilogy), con classici livelli in stile platform, casse da rompere, tonnellate di frutti wumpa da raccogliere, boss da sconfiggere e molto altro ancora. Proprio come riportavano le voci di corridoio, lo sviluppo del titolo è stato curato dalla software house Toys for Bob, già nota al grande pubblico per l’ottimo lavoro svolto su Spyro: Reignited Trilogy.

 

Le novità introdotte in Crash Bandicoot 4

 

Nonostante l’impostazione classica, le novità non mancano e già dal primo trailer è possibile apprezzarne alcune. A primo impatto si nota subito un design dei personaggi rivisto, oltre a una maggiore pulizia grafica e a una fluidità generale migliorata. Per quanto riguarda il gameplay, gli sviluppatori hanno introdotto nel gioco delle abilità inedite, come la possibilità di rallentare lo scorrere del tempo per salire su piattaforme altrimenti inaccessibili o di azzerare la gravità per superare degli ostacoli presenti sul percorso. Il tutto avviene tramite delle apposite maschere, che una volta “attivate” diventano delle tute/armature. Un’altra caratteristica interessante, anche se non del tutto inedita, è la possibilità di interpretare più personaggi: oltre ai panni di Crash, infatti, si potranno vestire quelli di Coco Bandicoot e Neo Cortex. Il gioco rappresenta un vero e proprio sequel di Crash Bandicoot 3: Warped e dai primi trailer si intuisce che non terrà in considerazione gli eventi avvenuti negli episodi usciti su console come PlayStation 2, Game Cube, Game Boy Advance ecc. Proprio come nel terzo gioco della serie, anche in questa nuova avventura i viaggi nel tempo giocheranno un ruolo importante. Non a caso tutti i livelli svelati finora sono ambientati in periodi temporali diversi (si passa dalla preistoria a una città futuristica, passando per uno stage interamente dedicato ai pirati).

 

La data di uscita

 

Non sarà necessario aspettare troppo a lungo per mettere le mani su Crash Bandicoot 4. Il gioco, infatti, uscirà per PlayStation 4, PS4 PRO, Xbox One e Xbox One X il 2 ottobre. Al momento non sono note informazioni su un eventuale approdo su PC o sulle console next gen.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24