Coronavirus, TikTok lancia un nuovo adesivo per le donazioni

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

Permette di organizzare delle raccolte fondi con cui supportare le organizzazioni impegnate nella lotta all'emergenza coronavirus. È disponibile in Italia, negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia e in Germania 

Prosegue l’impegno dei colossi della tecnologia per aiutare ad affrontare l’emergenza coronavirus (segui la DIRETTA di Sky TG24). Dopo aver annunciato una donazione di cinque milioni di euro all’Italia, TikTok ha lanciato un nuovo adesivo che permette agli utenti di dare il proprio contributo alla lotta alle organizzazioni in campo contro l’epidemia, organizzando delle vere e proprie raccolte fondi. Al momento gli “Sticker Donazione” sono disponibili in Italia, negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia e in Germania.

Come usare il nuovo “Sticker Donazione”

In Italia la nuova funzionalità è stata inaugurata dalla Croce rossa italiana, a cui TikTok ha donato nelle ultime settimane 440mila mascherine e 50mila paia di guanti protettivi. Chi crea un video da condividere sul social media o da trasmettere in diretta, può scegliere di aggiungere il nuovo sticker al filmato, selezionando l’organizzazione benefica che desidera supportare. Gli utenti che guardano il contenuto possono toccare l’adesivo per effettuare una donazione senza dover uscire dall’app. Le donazioni sono abilitate dalla piattaforma di raccolta fondi Tiltify. L’iniziativa sarà supportata da vari creatori di contenuti popolari come Cecilia Cantarano, Martina Socrate e Daniele Davì. Dal 2 maggio, anche Chiara Ferragni darà il proprio contributo. In una nota, TikTok ha dichiarato che raddoppierà tutte le donazioni effettuate dagli utenti dal 27 aprile al 27 maggio.

TikTok dona 5 milioni di euro all’Italia

Pochi giorni fa, TikTok ha annunciato che grazie al “Fondo di Solidarietà TikTok per il personale sanitario” sarà predisposta una donazione pari a 2,5 milioni di euro destinata alla Protezione Civile. Il denaro permetterà l’acquisto di dispositivi e apparecchiature utili per affrontare l’emergenza coronavirus, che saranno distribuite ogni giorno alle Regioni e alle Provincie autonome. Altri 2,5 milioni di euro saranno destinati alla Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI). Il comitato centrale dell’ente si occuperà di gestire la distribuzione dei fondi in base alla domande che sono già state inoltrate da parte degli infermieri.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24