Instagram testa nuove funzioni: dirette su Facebook e pin dei commenti

Tecnologia
Instagram (Getty Images)

Il social starebbe anche lavorando alla possibilità di inoltrare un messaggio diretto a un altro utente. Queste novità si vanno ad affiancare a quelle scoperte nelle scorse settimane da Jane Manchun Wong, come i messaggi che si autodistruggono 

Presto Instagram potrebbe aggiornarsi con nuove funzionalità. Il social, infatti, starebbe testando tre feature che potrebbero essere integrate nelle prossime settimane, riguardanti alcune delle caratteristiche più apprezzate dell’app. La prima è la possibilità di trasmettere la stessa diretta sia su Instagram che su Facebook, così da non doverla ripetere due volte. Si tratta di una novità che potrebbe essere ben accolta dagli utenti del social, soprattutto considerando che durante il lockdown le live sono diventate ancora più popolari e utilizzate. È probabile che una soluzione simile potrebbe essere adottata anche per le dirette su Facebook, ma al momento mancano informazioni certe in tal senso. Dopotutto, il colosso di Menlo Park ha già dimostrato più volte di essere interessato a integrare i propri servizi ed è noto che sta pianificando di unificare le sue applicazioni di messaggistica (Messenger, WhatsApp e Instagram).

Le altre funzione in fase di test

L’altra funzionalità che Instagram sta testando, è la possibilità di fissare un commento a un post per tenerlo in evidenza, così da permettere al maggior numero possibile di follower di notarlo. La terza novità, infine, è un’opzione che permette di inoltrare un messaggio diretto ad un altro utente, pensata per arricchire ulteriormente le possibili interazioni tra i membri della community.

I messaggi che si autodistruggono

Un’altra novità sui cui Instagram sarebbe al lavoro sono i messaggi che si autodistruggono una volta letti dal destinatario, un po’ come avviene su Snapchat. L’esistenza della funzione è stata scoperta all’interno del codice dell’app per Android da Jane Manchun Wong, la stessa sviluppatrice che poche settimane fa ha intercettato anche il possibile arrivo di un’altra funzione, ossia la possibilità di nascondere specifiche Storie a determinati follower. Attualmente, il social permette già di scegliere gli utenti a cui nascondere i contenuti che scompaiono dopo 24 ore, tuttavia non permette di selezionare degli eventuali post da lasciare visibili. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24