TikTok è stata l’app più scaricata di febbraio 2020

Tecnologia

Dopo aver registrato 104,7 milioni di installazioni a gennaio, lo scorso mese il social media è stata scaricato 113 milioni di volte, superando WhatsApp e Facebook 

La popolarità di TikTok, social media apprezzatissimo dai giovani, non sembra conoscere limiti: a febbraio l’applicazione che permette di utilizzarlo è stata la più scaricata a livello mondiale e ha superato colossi del calibro di WhatsApp e Facebook. A rivelarlo sono i dati forniti da Sensor Tower, riguardanti tutte le app estranee al mondo del gaming su dispositivi mobile. In generale, il 2020 è iniziato nel migliore dei modi per TikTok: dopo aver registrato 104,7 milioni di installazioni a gennaio, lo scorso mese l’app è stata scaricata 113 milioni di volte. Rispetto a febbraio 2019, i download sono cresciuti del 96,5%, soprattutto grazie al mercato indiano (dove si è registrato il 41,3% delle installazioni).

Il resto della classifica

Medaglia d’argento per WhatsApp, che con 96 milioni di installazioni (un incremento del 42,4% rispetto a febbraio 2019) è stata la seconda app più scaricata in tutto il mondo a febbraio 2020. Chiude il podio Facebook, seguita a breve distanza da Instagram e Messenger. Prendendo in considerazione solo le applicazioni scaricate dall’App Store, è possibile notare l’ingresso in classifica di DingTalk: l’applicazione di comunicazione e collaborazione aziendale sviluppata da Alibaba si è posizionata al secondo posto. Osservando la top 10 generale, invece, è possibile notare un’altra new entry in decima posizione: si tratta di Helo, un social media indiano dedicato alla condivisione di foto e video (nella classifica del Play Store occupa l’ottavo posto). Per stilare queste classifiche, Sensor Tower ha preso in esame tutti i download dagli store ufficiali di Android e iOS effettuati a livello mondiale nel periodo compreso tra l’1 e il 29 febbraio, videogiochi esclusi. Non sono state prese in considerazione le app già preinstallate sui due sistemi operativi.

Le nuove funzioni di TikTok

Per tutelare i propri utenti più giovani, TikTok ha recentemente introdotto due nuove funzioni: il Filtro Famiglia e la Gestione del Tempo nel Feed. La prima permette ai genitori di sincronizzare il proprio account con quello dei figli e di esercitare un controllo più stringente sul modo in cui utilizzano il social, impostando un limite al tempo che può essere dedicato ogni giorno all’app, limitando o disabilitando del tutto la ricezione dei messaggi diretti e attivando la modalità limitata, la quale esclude tutti i contenuti che potrebbero non essere appropriati per i più giovani. La Gestione del Tempo nel Feed, invece, introduce nell’app una serie di notifiche che ricordano agli utenti l’importanza di tenere d’occhio il tempo dedicato ogni giorno a TikTok e li invitano a prendersi una pausa dallo schermo. 

Tecnologia: I più letti