Apple Powerbeats 4, le nuove cuffie wireless in arrivo sul mercato

Tecnologia
Apple (Getty Images)

Le nuove indiscrezioni arrivano dal portale specializzato WinFuture, che ha diffuso, oltre alle prime immagini, anche alcune delle specifiche tecniche della tanto vociferata nuova generazione di auricolari del colosso di Cupertino 

Dopo i primi indizi scovati nei codici di iOS 13.3.1 e l’approvazione della FCC (Federal Communications Commission) che ne ha svelato in anteprima il possibile design, in rete sono trapelate le prime immagini delle nuove cuffie wireless Apple Powerbeats 4, che dovrebbero ormai essere prossimi al debutto sul mercato.
Le nuove indiscrezioni arrivano dal portale specializzato WinFuture, che ha diffuso, oltre alle prime foto, anche alcune delle specifiche tecniche della tanto vociferata nuova generazione di Powerbeats.
Tra le possibili caratteristiche sembra che gli auricolari integreranno l’Apple h1, il chip di cui sono equipaggiati sia gli AirPods 2 che le Powerbeats Pro.
Inoltre, avranno una batteria più prestante rispetto a quella presente nel modello precedente annunciato nel lontano 2016.

Apple Powerbeats 4: tutte le caratteristiche note finora

Dal punto di vista estetico, le Powerbeats 4 saranno del tutto simili agli auricolari di terza generazione. Una delle poche differenze nel design riguarderà l’alloggio del cavo, che sarà più ergonomico e posizionato al di fuori della scocca: si aggancerà intorno alla parte superiore dell’orecchio.
Inoltre, gli auricolari saranno collegati tra loro con un cavo, ma si collegheranno allo smartphone in modalità wireless tramite Bluetooth.
Grazie al nuovo chip H1, le Powerbeats 4 supporteranno il comando vocale “Hey Siri” e avranno una maggiore autonomia rispetto al modello precedente: offriranno fino a 15 ore di riproduzione continuativa.

Saranno disponibili in tre diverse colorazioni

Powerbeats 4, stando alle informazioni note finora, saranno disponibili in tre diverse varianti cromatiche, nero, bianco e rosso.
Secondo quanto riferito dalla fonte, grazie al supporto alla ricarica rapida Fast Fuel tramite porta Lightning, cinque minuti di ricarica saranno sufficienti per offrire 60 minuti di autonomia.
Non si hanno per ora notizie certe riguardo la data del loro lancio sul mercato e il prezzo, che tuttavia dovrebbe essere in linea con quello della versione attualmente disponibile, acquistabile per 199,95 euro.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24