PS5, inaugurato il sito online della prossima console di casa Sony

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

In attesa che la nuova console sia annunciata con un evento ad hoc, il colosso giapponese ha pubblicato un portale, al momento ancora scarno di informazioni, da cui è possibile però iscriversi ad una newsletter 

La data di lancio definitiva ancora non c’è, ma piccoli passi si muovono in attesa che Sony esca finalmente allo scoperto per dare tutte le risposte ufficiali ai videogiocatori che attendono la fine di quest’anno per poter giocare con PS5, la nuova console del colosso giapponese della tecnologia.

Le novità tramite newsletter

Intanto però, Sony Playstation ha pubblicato online una sezione del proprio sito, dedicata proprio all’attesa console, che uscirà durante le feste natalizie del 2020, così come si legge sul portale. Al momento, va detto, l’home page è piuttosto scarna: oltre al logo e alla scritta “PlayStation 5 sta per arrivare”, ecco comparire l’unico messaggio che al momento gli sviluppatori hanno voluto divulgare agli utenti. “Abbiamo iniziato a condividere alcune delle incredibili funzionalità che puoi aspettarti da PlayStation 5, ma non siamo ancora pronti a svelare completamente la nuova generazione di PlayStation. Iscriviti qui sotto per essere tra i primi a ricevere aggiornamenti non appena li annunceremo, comprese le novità sulla data di uscita di PS5, il prezzo di PS5 e i giochi di lancio di PS5”. Uno tra i servizi offerti da Sony Playstation dunque, in attesa di un annuncio molto più dettagliato, è quello della newsletter, a cui è possibile iscriversi compilando il form dedicato che compare proprio sul nuovo sito di PS5, in modo da ricevere le notizie che interessano quando verranno rilasciate.

Alcune caratteristiche tecniche

Sony, comunque, ha già comunicato alcune caratteristiche tecniche della nuova console in arrivo per il prossimo Natale. PS5 monterà un SSD estremamente veloce e un chip personalizzato AMD mentre la CPU sarà una x86-64-AMD Ryzen “Zen2” con 8 core. E’ anche confermata la presenza di un'unità dedicata all'elaborazione audio in 3D, la possibilità di gestire immagini con risoluzione ad 8K, la totale retrocompatibilità con l'intero catalogo di PlayStation 4 e VR, oltre al supporto per gli ultra HD Blu-ray, la cui capacità massima è di 100GB. Per quanto riguarda il controller, si sa che sarà dotato di grilletti meccanici in grado di fare più o meno resistenza in base a ciò che sta accadendo sullo schermo e di feedback aptico, che dovrebbe migliorare quello che è il sistema di vibrazione del DualShock 4, ovvero il joystick dell’attuale generazione. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24