Google, vendite dei device in calo a fine 2019

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

Alphabet ha pubblicato i dati relativi ai ricavi della società controllata nell’ultimo trimestre dello scorso anno: il business degli hardware è “multimiliardario” nonostante le difficoltà, volano gli introiti pubblicitari di YouTube 

L’ultimo trimestre del 2019 si è chiuso per Google con un calo nelle vendite di hardware a dispetto delle festività natalizie che, normalmente, coincidono con un’impennata degli acquisti da parte dei consumatori. Come riportato da The Verge, i dati finanziari diffusi da Alphabet menzionano oltre 17 miliardi di ricavi in tutto il 2019 per la categoria “altro” di Google, che comprende sia il business relativo ai device che servizi quali YouTube Premium e YouTube Music Premium. Nel corso del trimestre finale del 2019 Google ha lanciato dispositivi come Pixel 4, Nest Mini e Pixelbook Go, ma nonostante il calo nei device venduti il Ceo di Mountain View Sundar Pichai si è detto ottimista riguardo al futuro.

Google, hardware in calo ma vola YouTube

È difficile capire esattamente quanto Google abbia incassato dalle vendite dei propri dispositivi nel 2019, sebbene secondo The Verge la cifra sia stimabile in almeno due miliardi di dollari, considerato che il Ceo di Google e Alphabet Pichai ha parlato di un “business multimiliardario” relativamente al settore hardware. L’azienda continua però a non diffondere i dati relativi alle vendite degli smartphone Pixel, probabilmente tra i device di punta di Google, ma in compenso ha pubblicato per la prima volta i ricavi pubblicitari ottenuti da YouTube, pari a quasi cinque miliardi di dollari nell’ultimo trimestre e 15 miliardi di dollari in tutto il 2019 sui 17 totali della categoria “altro”. Il recente report di Alphabet ha fatto inoltre segnare un’altra prima volta, quella relativa alla diffusione dei ricavi di Google Cloud: il servizio di cloud computing ha fruttato 2,6 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre. Infine, Pichai ha svelato anche la cifra pagata da Google agli sviluppatori di app per Android nel corso degli anni, ovvero 80 miliardi di dollari.

Alphabet, ricavi in crescita

A dispetto delle prestazioni altalenanti della società controllata, Alphabet ha fatto registrare circa 46 miliardi di dollari di fatturato nell’ultimo trimestre del 2019, con una crescita del 17% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Pichai ha spiegato che l’azienda spera di raccogliere i frutti degli investimenti fatti recentemente nel settore hardware nei prossimi anni, anche grazie alla recente acquisizione di Fitbit che migliora le capacità di Google nello sviluppo di device wearable. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24