Asmr, i video super relax sbarcano nel mondo dei Pokemon

Tecnologia
Pokemon (Getty Images)

La tecnica, che sta prendendo sempre più piede sul web, consiste nel produrre sussurri o suoni che stimolano l’ascoltatore generando uno stato di benessere. Ora è protagonista in due video pubblicati sul canale ufficiale YouTube delle celebri creature 

L’ASMR, acronimo che sta per Autonomous Sensory Meridian Response, è una tra le tendenze che più si è diffusa a macchia d’olio sul web negli ultimi tempi. Tra video su YouTube e influencer sui social network, questa particolare tecnica che mira a generare relax ha catturato l’attenzione di milioni di utenti nel mondo, pronti a sfruttare le capacità di suoni e sussurri per ottenere uno stato sia fisico sia mentale di totale benessere. Infatti, grazie a suoni ipnotici, riprodotti in diverse forme e situazioni oppure ancora a parole proferite a bassa voce o quasi inaudibili, l’ASMR sta catturando seguaci con un’evoluzione sempre più importante su Internet, considerando ad esempio i tantissimi canali del genere che sono presenti sulle più seguite piattaforme video del web.

Obiettivo: generare relax

Sull’argomento, fenomeno molto seguito da grandi e piccini, si è speso anche il New York Times, in un articolo dello scorso aprile, nel quale viene spiegato che la tecnica dell’ASMR è sostanzialmente un metodo per generare puro e semplice benessere derivato dall'ascolto di determinati suoni, che in chi ascolta si può tradurre in una specie di formicolio percepibile sulla nuca, che scende fino alla spina dorsale. O generando la cosiddetta “pelle d’oca”, brividi lungo tutto il corpo che portano ad uno stato di profondo relax, aiutando spesso anche nella fase del sonno. Si tratta, in sostanza, di suoni particolari emessi con l’obiettivo mirato di stimolare in qualche modo chi ascolta.

Charmender vicino al fuoco

E dopo centinaia di canali YouTube che trattano l’argomento, gli ultimi ad essersi lanciati nel mondo ASMR sono, addirittura, i Pokemon, che attraverso il canale ufficiale delle celebri e bizzarre creature, sono protagonisti di due video che utilizzano questa tanto chiacchierata tecnica. Nel primo, pubblicato il 16 gennaio e che ha già superato le 600mila visualizzazioni, si può osservare Charmender assopirsi teneramente a fianco di un falò in cui il fuoco strepita in un suono che, se ascoltato a tutto volume e magari con le cuffie nelle orecchie, ricorda perfettamente quello della legna che brucia nel camino. In 30 minuti di video, da ascoltare rigorosamente in un momento di tranquillità, la sensazione di benessere può essere indotta non solo dalla visione del simpatico draghetto dormiente, ma anche e soprattutto dal rumore del fuoco, scoppiettante e coinvolgente allo stesso tempo.

Chespin e i macaron

Nel secondo video, della durata di 8 minuti e anch’esso pubblicato il 16 gennaio, le visualizzazioni hanno superato quota 100mila. In questo caso, come racconta anche il sito “The Verge”, protagonista è un Chespin che sgranocchia alcuni macaron. A testimonianza di come anche il rumore della masticazione, per chi lo gradisce, possa essere uno tra i metodi utilizzati dall’ASMR per catturare l’attenzione dell’utente e indurlo in uno stato di relax.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24