Apple, floppy autografato da Steve Jobs venduto a 84 mila dollari

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

L’oggetto risalente al 1988 e firmato dal cofondatore di Cupertino con un pennarello nero era stato messo all’asta con un prezzo minimo di 1000 dollari e valore stimato a 7500 dollari

A oltre otto anni dalla sua scomparsa non si spegne il mito di Steve Jobs, tanto da spingere un appassionato a spendere più di 84.000 dollari per assicurarsi un floppy disk firmato proprio dal cofondatore di Apple. L’annuncio arriva direttamente da RRAuction, la società che aveva messo all’asta l’oggetto diverse settimane fa a un prezzo minimo di 1000 e valore stimato a 7500 dollari. Il floppy risale al 1988, quando Jobs aveva già portato l’azienda di Cupertino a essere quotata in borsa.

Steve Jobs, la firma su un floppy da 84.000 dollari

Ancora oggi, l’eredità lasciata di Steve Jobs è tangibile guardando ai prodotti di Apple: iPod, iPhone e iPad sono tutti device realizzati sotto la guida del genio scomparso nell’ottobre 2011. Tuttavia, il lascito di Jobs si estende anche ad alcuni oggetti appartenuti al cofondatore di Cupertino o firmati da lui stesso. È il caso del floppy disk messo all’asta da RRAuction, che aveva fissato un valore stimato di 7500 dollari, meno del 10% della cifra monstre di 84.115 dollari spesa da chi, alla fine, si è assicurato l’oggetto. Come si legge sul sito di RRAuction, si trattava di un “disco floppy Machintosh System Tools Version 6.0 firmato con un pennarello nero da Steve Jobs”. Secondo la descrizione l’articolo era “in ottime condizioni” e veniva considerato “altamente appetibile per la presenza dell’autografo di Jobs, quasi mai visto considerata la sua riluttanza a firmare, che spesso lo portava a declinare le richieste dei collezionisti”.

Apple, altri pezzi all’asta

RRAuction ha messo all’asta anche una business card di Steve Jobs, dal valore stimato di 500 dollari ma con l’offerta migliore già arrivata a superare i 600 euro. Tra gli articoli Apple che hanno riscosso un incredibile successo all’asta c’è anche uno degli ultimi due prototipi di Apple Machintosh ancora in circolazione, venduto soltanto pochi giorni fa alla cifra di 150.075 dollari. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.