Maude Lores Bonney, l'aviatrice celebrata dal doodle Google di oggi

Tecnologia

Il motore di ricerca dedica l'immagine della sua homepage alla donna pioniera del volo. Nel 1933 fu protagonista di una leggendaria tratta tra l'Australia e l'Inghilterra, in cui sopravvisse a tempeste e atterraggi d'emergenza

Maude Rose "Lores" Bonney, pioniera dell'aviazione, è la protagonista del doodle di Google di oggi, mercoledì 20 novembre. Il motore di ricerca le dedica l'immagine della homepage nel 122esimo anniversario della sua nascita. La grafica che campeggia nella pagina iniziale di Google è stata realizzato dal disegnatore Matt Cruickshank.

Chi era Maude Lores Bonney

Nel 1933 l'aviatrice completò, in 157 ore di volo, un viaggio dall'Australia all'Inghilterra: prima donna a compiere un'impresa del genere. Nata a Pretoria (Sudafrica), il 20 novembre 1897, "Lores" iniziò ad appassionarsi all'aviazione dopo un volo con il cugino del marito, nel 1928. Due anni dopo, nel 1931, effettuò la prima tratta da solista su un biplano Gipsy Moth chiamato My Little Ship. In 15 ore volò da Brisbane, nel Queensland, a Wangaratta (Victoria), dove il padre l'attendeva a cena. Nel 1933 il leggendario volo dall'Australia all'Inghilterra in cui incontrò forti tempeste, sopravvisse a due incidenti e, dopo un'atterraggio d'emergenza in Thailandia, s'imbattè in una mandria di bufali d'acqua. Nel 1937, Lores divenne la prima persona a volare da sola dall'Australia a Pretoria, sua città natale in Sud Africa. Re Giorgio V del Regno Unito la nominò membro dell’Ordine dell’Impero britannico. "Lores" Bonney morì il 24 febbraio 1994, nel Queensland.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.