Ferrari Roma, la nuova coupé 2+ del Cavallino Rampante dedicata alla Città Eterna

Tecnologia
Ferrari Roma (Ansa)

Oltre a rappresentare un’icona di design italiano, il nuovo gioiellino di Maranello, grazie al suo prestante motore centrale-anteriore V8 turbo da 3855cc offre prestazioni e guidabilità d’eccellenza 

Il 13 novembre, durante un evento esclusivo tenutosi nella Città Eterna, è stata presentata l’ultima nata dalla casa di Maranello: la nuova ‘Ferrari Roma’.
È una nuova coupé 2+ a motore centrale-anteriore V8 turbo da 3855cc che eroga 620 cv a 7.500 giri/min e monta il nuovo cambio dual-clutch a 8 rapporti, presente anche sulla SF90 Stradale.
Oltre a rappresentare un’icona di design italiano, la nuova Ferrari, grazie al suo prestante motore, che rientra nella famiglia vincitrice del premio Engine of the Year per 4 anni consecutivi, offre prestazioni e guidabilità d’eccellenza.

Design senza tempo, ispirato alla città di Roma degli anni '50-'60

Caratterizzata da un “design senza tempo”, il nuovo ‘gioiellino’, dal peso a secco di 1472 kg, ha lo stile inconfondibile Ferrari ed è stato sviluppato traendo ispirazione dallo stile di vita della città di Roma degli anni '50-'60: incarna la raffinatezza e l’eleganza di quel periodo e la leggerezza e il piacere di vivere che dominavano gli animi della popolazione della capitale di quel tempo.
"La Ferrari Roma, che rappresenta al meglio l'eleganza e la raffinatezza di quello straordinario periodo è la vettura ideale per vivere al meglio la Nuova Dolce Vita”, spiegano gli ingegneri di Maranello.

Un anno importante per la Ferrari

Ferrari Roma è solo l’ultima di una serie di vetture di successo, presentate da Ferrari nell’anno in corso.
La nuova nata del Cavallino Rampante arriva dopo la F8 Tributo, annunciata al salone di Ginevra e segue la presentazione della SF90 Stradale, svelata nel mese di maggio e delle F8 Spider e 812 GTS presentate a settembre.
“Questo 2019 e' un anno molto importante per la Ferrari. Un anno in cui abbiamo deciso di dare una profonda accelerazione alla nostra offerta di prodotto”, aveva anticipato Louis Carey Camilleri lo scorso maggio in occasione della presentazione della SF90.
“Stare fermi in attesa che le cose succedano non e' un'opzione presa in considerazione a Maranello. E poi perchè una delle grandi lezioni di Enzo Ferrari e' stata proprio quella di saper leggere i tempi e anticiparli”. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.