L'Economist: Huawei potrebbe vendere la sua tecnologia 5G, dai brevetti alle licenze

Tecnologia

La compagnia sarebbe pronta a cederli a un’azienda competitor occidentale: lo ha detto l’amministratore delegato Ren Zhengfei in un’intervista al settimanale economico britannico

Huawei sarebbe pronta a vendere ad una compagnia rivale occidentale l’uso delle sue tecnologie 5G: tutti i brevetti, le licenze, i codici e il know-how legato alla produzione. Lo scrive l'Economist, dopo un'intervista all'amministratore delegato del colosso cinese, Ren Zhengfei.

Non sarebbe più sotto il controllo di Pechino

L'acquirente potrebbe poi generare nuovi codici e quindi né Pechino né la stessa Huawei avrebbero più il controllo delle infrastrutture di telecomunicazione, costruite dalla nuova compagnia, spiega l'articolo del noto settimanale londinese. "Una distribuzione equilibrata degli interessi favorirebbe la sopravvivenza di Huawei, permettendole di fare grandi passi avanti", afferma Ren nell'intervista, aggiungendo però di non sapere chi potrebbe comprare il tutto.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.