Videogiochi, Fifa 20 riparte dallo Street Football

Tecnologia

Cristian Paolini

fifa20

Si chiama VOLTA ed è la prima grande novità della nuova edizione della simulazione calcistica di EA Sports, in vendita dal prossimo 27 settembre. Aumentato anche il realismo con tiri e tackle sempre più veri

A Los Angeles non è ancora iniziato, ma siamo già a una svolta. Anzi, una VOLTA: la novità annunciata da Ea Sports, la divisione sportiva di Electronic Arts, per FIFA 20, ogni anno forse il videogioco più atteso dagli italiani. VOLTA Football (GUARDA IL VIDEO), questo il nome completo dell’opzione con cui ci si potrà misurare nella prossima edizione della serie in sostanza segna il ritorno del calcio da strada su Fifa, anticipando sfide su campetti di tutto il mondo e in gabbie infernali dove la palla non si ferma mai. Nelle intenzioni degli sviluppatori è un ritorno anche alla forza originaria di questo sport che si gioca davvero a qualsiasi latitudine in qualsiasi condizione. Alla tattica in questa modalità si privilegia lo spettacolo di trucchi e numeri da artista del pallone, aiutandosi magari con un muretto come sponda alle proprie evoluzioni. 

"Quest'anno con VOLTA Football portiamo un'esperienza completamente nuova all'interno di un gioco in cui i più grandi campioni del calcio mondiale cominciano la loro carriera proprio nei campetti di strada. Questa modalità darà ai videogiocatori la possibilità di vivere in FIFA 20 un'esperienza mai vista prima”, ha spiegato Aaron McHardy, Executive Producer di FIFA. "Abbiamo anche lavorato su importanti aggiornamenti del gameplay per aumentare il livello di realismo e la qualità di gioco all'interno del titolo. Grazie all'inserimento del calcio giocato nei piccoli campetti di città, i giocatori potranno usare le abilità sviluppate nelle sfide in strada per vincere i match dentro i più grandi stadi del mondo, o viceversa", ha aggiunto.

Il titolo arriverà nei negozi il prossimo 27 settembre (su PlayStation 4, Xbox One e PC) e già si annuncia ricco di altre nuove funzionalità come un’intelligenza artificiale ancora più sofisticata, per un’esperienza di gioco ancora più realistica e appagante. Le azioni dei campioni del cuore saranno dotate di un realismo maggiore, così come i tempi di gioco, gli spazi e la posizione dei calciatori, le conclusioni potranno essere più accurate in una rinnovata dinamica di tiro così come saranno più veri i contrasti e la fisica della palla, grazie al sistema Active Touch.

Non di solo calcio però vive il gamer, e all’Ea Play all’Hollywood Palladium, che di fatto ha aperto le danze delle conferenze pre-E3, EA ha presentato altri attesi titoli come Star Wars Jedi: Fallen Order, Apex Legends con la stagione 2 in arrivo a luglio e The Sims 4 Vita sull’isola la nuova espansione del famoso mondo virtuale che dal 21 giugno su Pc e Mac e dal 16 luglio su Ps4 e Xbox permetterà a tutti di sfuggire, almeno virtualmente, alla frenesia della vita della città per rifugiarsi su una spiaggia da sogno. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.