Instagram, la IGTV ora supporta anche i video orizzontali

Tecnologia
Foto di archivio (ANSA)

Il social ha accolto le richieste di utenti e video maker, che potranno ora realizzare e condividere filmati non più solo verticali. Il social: "Vogliamo far prosperare la creatività" 

A un anno dal lancio, la IGTV, il servizio ideato da Instagram per la condivisione di filmati lunghi più di un minuto, si aggiorna con una funzione richiesta a gran voce non solo dagli utenti, ma anche dagli stessi video maker. Il social ha infatti reso noto tramite un comunicato di aver integrato nella sua app anche il supporto per i filmati orizzontali, dando così maggiore libertà ai creatori di contenuti.

“Permettere alla creatività di prosperare”

“Abbiamo ascoltato - si legge nella nota - le esigenze dei creatori di video per la IGTV e quelle dei semplici utenti ed è per questo che annunciamo il supporto per i video orizzontali oltre a quelli verticali. La nostra visione - continua - è quella di rendere la IGTV una destinazione per contenuti di qualità, indipendentemente da come essi sono stati girati, in modo da dare ai creatori la libertà di esprimersi come vogliono”. Il social spiega che il formato verticale è adatto per i video ravvicinati e per i primi piani, mentre quello orizzontale si presta di più, ad esempio, per le riprese di eventi sportivi, dove c'è movimento e una pluralità di soggetti da inquadrare. Instagram sottolinea la portata del nuovo aggiornamento e lo paragona a quello del 2015, quando la piattaforma divenne compatibile anche con altri formati di fotografie diversi da quello quadrato. “Ciò - concludono gli sviluppatori - ha permesso alla creatività di prosperare e al coinvolgimento di crescere, e crediamo che lo stesso accadrà con IGTV”.

Storie condivisibili via link

Presto potrebbero arrivare novità anche per le Storie di Instagram. La nota insider Jane Manchun Wong ha infatti scoperto alcuni indizi secondo i quali il social network starebbe sperimentando la possibilità di condividere i contenuti temporanei tramite link. Come si può osservare nello screen pubblicato da Wong, a breve ai comandi delle Storie potrebbero aggiungersi due nuovi pulsanti, “Condividi link” e Copia link”, attraverso i quali sarà possibile inviare i contenuti anche su altre piattaforme, come WhatsApp e Facebook Messenger.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24