MWC 2019, il 24 febbraio il lancio del Nokia 9 PureView: le anticipazioni

Tecnologia
Il Nokia 9 PureView dovrebbe avere un design lineare con cornici ridotte (Getty Images)

Il marchio finlandese si presenta a Barcellona per svelare il suo top di gamma, caratterizzato da una singolare scelta stilistica sulla posizione delle fotocamere posteriori

Nokia prova ad alzare l'asticella con il suo nuovo top di gamma, il Nokia 9 PureView. Sarà il capostipite di una nuova linea (PureView, appunto) e, anche a livello di prezzo, dovrebbe rappresentare l'apice dello storico marchio finlandese. Le certezze arriveranno il 24 febbraio nel corso dell'evento fissato al Mobile World Congress di Barcellona. Molti dettagli sono però già stati svelati.

Design e fotocamere

Il design segue quello della “nuova epoca” di Nokia. Niente notch né uno stile particolarmente innovativo, ma un modello lineare, con cornici ridotte seppure ancora ben presenti. La caratteristica che più balza all'occhio è però sulla parte posteriore: un modulo di cinque fotocamere, posizionate (assieme al flash) in una bizzarra forma esagonale. Una scelta singolare e tutt'altro che minimalista. Il display è un Amoled da 5,9 pollici, con risoluzione da 2880 x 1440 pixel. Integrato nello schermo dovrebbe esserci il sensore per le impronte digitali.

Le caratteristiche tecniche

Il Nokia 9 PureView dovrebbe avere una memoria interna di 128 GB, espandibile con MicroSD. Quasi certamente dovrebbe esserci una versione da 6 GB di RAM, ma non è esclusa quella da 4 GB. Una caratteristica che potrebbe penalizzare lo smartphone sta nel processore. Molto probabilmente sarà uno Snapdragon 845: un'ottima soluzione, ma che rappresentava il top di Qualcomm del 2018; molti concorrenti avranno infatti già la versione successiva, lo Snapdragon 855. È probabilmente una questione dovuta ai ritardi del Nokia 9 PureView: il lancio era previsto per la fine dello scorso anno. Alcuni intoppi hanno consigliato di rimandare l'arrivo sul mercato, ma in un tempo così ristretto era difficile immaginare un cambio di processore.

Prezzo e possibili sorprese

Sul prezzo non ci sono certezze, ma solo indiscrezioni. Lo smartphone potrebbe avere un costo compreso tra i 749 e i 799 euro. La somma varia a seconda dei mercati e - come di consueto - quella italiana potrebbe essere piuttosto salata rispetto ad altri Paesi, è quindi probabile che da noi il prezzo sia più vicino alla parte alta della forbice prevista. Attenzione, infine, a possibili sorprese: Nokia potrebbe infatti portare a Barcellona altri dispositivi di fascia inferiore.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24