Apple rimuove 200 persone dal progetto sulle auto a guida autonoma

Tecnologia
apple_ansa

La società ha deciso di ridurre l’organico del Project Titan, nato inizialmente per lo sviluppo di veicoli a guida autonoma. I dipendenti verranno spostati in altri settori dell’azienda 

Apple ha deciso di assottigliare il Project Titan, il programma di Cupertino dedicato inizialmente allo sviluppo di automobili a guida autonoma che poi si è ridimensionato alla sola realizzazione di sistemi da applicare su veicoli già esistenti. La società californiana ha infatti rimosso 200 dipendenti impegnati nel progetto per spostarli in altri settori, come riferito alla Cnbc da un portavoce del colosso californiano: “Alcune persone verranno dirottate su progetti in altre parti dell'azienda, dove supporteranno il machine learning e altre iniziative trasversali per Apple”.

Progetto di machine learning più ambizioso di sempre

Il portavoce ha poi aggiunto: “Alla Apple abbiamo un team incredibilmente talentuoso che lavora sullo sviluppo di sistemi autonomi e tecnologie ad essi associate. Nel 2019 il gruppo continuerà a focalizzare il proprio lavoro su diverse aree chiave, ma alcuni verranno trasferiti in altre parti dell'azienda. Continuiamo a credere che i sistemi di machine learning rappresentino un'enorme opportunità, che Apple abbia capacità uniche di contribuire nel settore e che questo sia il progetto più ambizioso di sempre”.
A partire da agosto 2018 Project Titan è guidato da Bob Mansfield insieme a Doug Field, ex manager di Tesla. Pochi mesi fa, dalla società di Elon Musk Apple ha chiamato anche il designer Andrew Kim, che ha collaborato alla realizzazione di diversi veicoli della casa automobilistica. Come fa notare la Cnbc, questa rimodulazione potrebbe anticipare una ristrutturazione del comparto, con un possibile cambio anche nella leadership.

Progetti più ampi

L’interesse di Apple nella progettazione di un’auto è noto da tempo ma nel 2016 la società decise di concentrarsi solamente sulla creazione di un software per la guida autonoma da vendere poi alle diverse case automobilistiche. Recentemente, Tim Cook ha dichiarato che i piani dell'azienda sono molto più ampi rispetto alle sole automobili, sottolineando che il machine learning è alla base di tutti i progetti di apprendimento automatico di Apple. 

Tecnologia: I più letti