Ces 2019, 44 startup italiane parteciperanno all’evento

Tecnologia
GettyImages-ces

Sono state selezionate da Tilt, un acceleratore di impresa nato da Area Science Park e Teorema Engineering, e da Ice tramite un bando di concorso 

Tra l’8 e l’11 gennaio Las Vegas ospiterà l’edizione 2019 del Consumer electronic show (Ces), la più importante kermesse annuale dedicata all’elettronica di consumo. Anche quest’anno in fiera saranno presenti varie startup italiane, pronte a presentare al mondo intero i loro prodotti e servizi, a replicare il successo ottenuto nel 2018 e a dimostrare che l’Italia può svolgere un ruolo importante nel campo dell’innovazione tecnologica. Alla missione ‘Made in Italy, The Art of Technology’, nata grazie alla cooperazione tra Tilt (The Italian lab for technology) e l’Istituto del commercio estero (Ice), parteciperanno 44 realtà provenienti da tutta la penisola e operanti in differenti settori, tra cui Food, Health & Wellness, Smart Transportation, Smart Cities, Smart Home, Digital Services e Robotics. Per le startup partecipare al Consumer electronic show rappresenta una grande opportunità, perché da loro modo di incontrare potenziali investitori e clienti. Anche l’incontro con altre realtà attive nel territorio italiano potrebbe rappresentare un’occasione per crescere e migliorare.

La delegazione italiana

Tutte le startup italiane che parteciperanno al Ces 2019 sono state selezionate da Tilt, un acceleratore di impresa nato da Area Science Park e Teorema Engineering, e da Ice tramite un bando di concorso. In fiera le realtà della penisola saranno raggruppate in uno spazio esclusivamente dedicato a loro e occuperanno lo stand 53221. La Lombardia parteciperà alla missione con 14 startup attive a Milano, Bergamo, Varese e Pavia. In generale quasi tutte le regioni italiane saranno rappresentate.

La startup Volta riceverà l’Innovation Award

Tra le realtà italiane che parteciperanno alla kermesse di Los Angeles, la startup Volta si distingue per aver vinto l’Innovation Award nella categoria Smart Home al Ces 2019 grazie a Mookkie, una ciotola intelligente in grado di riconoscere diversi animali domestici tramite l’intelligenza artificiale. Quando un cane o un gatto si avvicina per mangiare, il dispositivo lo riconosce tramite una piccola videocamera e apre lo sportellino in cui si trova il cibo. La Consumer Technology Association, l’associazione che promuove il Consumer electronic show, premierà l’invenzione il 7 gennaio. 

Tecnologia: I più letti