Natale, Google Assistant aiuta Kevin di 'Mamma ho perso l'aereo'

Tecnologia

In un nuovo spot di Google, l’attore Macaulay Culkin ripercorre le scene più famose del film natalizio contando però sulla collaborazione dell’assistente virtuale 

I grandi classici di Natale non muoiono mai. Così, se da una parte gli assistenti virtuali rivoluzionano le abitudini domestiche di milioni di persone, per Google possono essere utilizzati anche per riscrivere il passato. Mountain View ha immaginato come sarebbe stata la vita di Kevin McCallister, protagonista del celebre film ‘Mamma ho perso l’aereo’, se avesse potuto contare su Google Assistant. In uno spot della durata di un minuto e pubblicato su YouTube, dove ha ottenuto nel giro di poche ore milioni di visualizzazioni, l’attore originale Macaulay Culkin si cimenta a distanza di 28 anni in alcune delle scene più popolari della pellicola natalizia, aiutato però questa volta dallo smart speaker di Google.

Macaulay Culkin lascia fare tutto a Google

‘Fallo fare a Google’. È questa l’essenza del nuovo spot di Natale del colosso statunitense, nel quale, proprio come in ‘Mamma ho perso l’aereo’, Macaulay Culkin si sveglia in una casa lasciata deserta dalla propria famiglia, che l’ha dimenticato nei convulsi preparativi prima di dirigersi all’aeroporto. Per Kevin McCallister, piccolo ma con desideri di libertà già da adolescente, si tratta almeno inizialmente di un sogno. Nella versione reinterpretata in chiave tecnologica, il protagonista può godersi anche la comodità di Google Assistant. È dunque l’assistente virtuale a ricordargli che ha l’intera casa a sua disposizione, a prendere nota delle cose da fare, come acquistare una crema da barba, e ad aiutare Culkin a mettere in scena la famosa risposta minacciosa, tratta da un film, con cui esorta il fattorino che sta consegnando la pizza ad andarsene e tenere il resto, in mezzo a finti colpi di pistola. È infine sempre Google Assistant, eseguendo un comando vocale, a dare il via alla cosiddetta ‘operazione Kevin’, per tenere lontani i ladri che nella pellicola vogliono svaligiare la casa del bambino rimasto solo.

Spot di Natale Google: boom di visualizzazioni

Google ha dunque deciso di sponsorizzare uno dei suoi servizi più popolari facendo breccia nel cuore di chi è cresciuto guardando ogni Natale ‘Mamma ho perso l’aereo’. Stando ai numeri, l’operazione sembra aver avuto un buon successo, tanto che nei primi cinque giorni dalla pubblicazione il video su YouTube ha ottenuto quasi 26 milioni di visualizzazioni. Di recente, Macaulay Culkin, l’attore che interpretò il piccolo Kevin McCallister, ha partecipato a un episodio della serie ‘Angry Video Game Nerd’ per testare e commentare i videogiochi ispirati al celebre film natalizio. 

Tecnologia: I più letti