Volkswagen, con Siri ora si può aprire e chiudere l’auto

Immagine di archivio (Getty Images)
1' di lettura

L’ultimo aggiornamento di Shortcuts permette ai proprietari di un veicolo del marchio tedesco di accedere a diverse nuove funzioni. Intanto, anche Amazon sta sviluppando Alexa per le auto 

È una relazione sempre più profonda quella che unisce Volkswagen e Apple, grazie soprattutto a VW Car-Net, l’applicazione che d’ora in avanti permetterà agli utenti iOS e proprietari di un veicolo del marchio tedesco di aprire e chiudere la serratura della propria auto tramite Siri.

Tante nuove funzioni

In seguito all’ultimo aggiornamento di Shortcuts, la funzione che consente di accedere ai comandi rapidi dell’assistente vocale sviluppata da Cupertino e necessaria per accedere al servizio offerto dall’azienda di Wolfsburg, Siri sarà in grado di stimare quanti chilometri si possono ancora percorrere con il livello di carburante o di carica elettrica ancora a disposizione. Oltre a ciò, si potrà utilizzare l’applicazione per avviare o interrompere una sessione di carica per le auto elettriche, attivare l’antifurto, accendere lo sbrinatore, accedere alla diagnostica da remoto, impostare la temperatura desiderata all’interno dell’abitacolo e localizzarlo una volta parcheggiato. Car-Net non è gratuita e gli utenti devono pagare un abbonamento mensile.

Amazon vuole installare Alexa nelle auto

Non solo Apple, anche Amazon vuole portare la propria assistente vocale Alexa a bordo delle automobili. È un progetto sul quale l’azienda di e-commerce sta lavorando già da tempo ed è imminente il rilascio di Echo Auto, l’accessorio da collegare all’impianto del proprio veicolo tramite il quale accedere alla nuova funzionalità. Amazon sta collaborando attivamente con diverse case automobilistiche, prima tra tutte la Ford, per riuscire quanto prima a concludere il progetto e sfidare Apple nel mercato degli assistenti di viaggio.

L’algoritmo per il traffico e auto elettriche low cost

Volkswagen è sempre più al centro dell’innovazione tecnologica nel settore automobilistico e del trasporto. È di pochi giorni fa la notizia che l’azienda tedesca ha sviluppato un algoritmo in grado di prevedere e gestire il traffico sulle strade, che sarà in grado di ottimizzare i tempi negli spostamenti e di ridurre quelli di attesa per coloro che usufruiscono del trasporto pubblico.
Nel 2020, invece, dovrebbe fare il suo debutto “I.D. Neo”, un crossover elettrico super compatto e low cost, con un prezzo di listino che dovrebbe aggirarsi attorno ai 18mila euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"