Auto elettriche, in arrivo le Volkswagen low cost

Immagine di archivio (Getty Images)
1' di lettura

Nel 2020, dovrebbe debuttare nelle concessionarie “I.D. Neo”, un crossover super compatto dal prezzo di listino di 18.000 euro 

Stando a quanto riportato da Bloomberg e Reuters, nei prossimi anni Volkswagen porterà sul mercato delle automobili elettriche low cost. Il colosso tedesco si prepara a sfidare Tesla, l’azienda di Elon Musk specializzata nella produzione di veicoli elettrici, con delle vetture più economiche. Nel 2020, infatti, dovrebbe arrivare nelle concessionarie “I.D. Neo”, un crossover super compatto dal prezzo di listino di 18.000 euro. La scelta della casa automobilistica con sede a Wolfsburg sembra finalizzata non solo a sfidare Tesla, ma anche a tutelare i posti di lavoro in Germania. Infatti, tre stabilimenti della compagnia saranno destinati alla produzione di sole auto elettriche.

Volkswagen prevede la vendita di un milione di unità entro il 2025

La costruzione dell’automobile elettrica entry level dovrebbe avvenire nello stabilimento di Volkswagen situato a Emden, in Germania. Il colosso tedesco stima di commercializzare 20.000 unità all’anno. Se questa previsione dovesse realizzarsi, Volkswagen riuscirebbe così a mettersi in pari con gli attuali livelli di produzione di Model 3. La vettura di Tesla, maggiormente costosa, debutterà in Europa nel 2019.
La decisione del gruppo di Wolfsburg di puntare sulle automobili elettriche è stata in parte dettata dalla scelta di alcune città europee di mettere al bando i diesel nei prossimi anni. Per competere con la concorrenza, nel 2017 Volkswagen ha lanciato un piano di investimenti da 34 miliardi. Mantenendo un prezzo di listino paragonabile a quello delle vetture a diesel, l’azienda stima di vendere un milione di automobili elettriche entro il 2025.

Il futuro delle automobili elettriche

Per ora Volkswagen non ha voluto sbottonarsi troppo sulle caratteristiche tecniche di “I.D. Neo”. È però noto che l’automobile elettrica sarà dotata di un pacco di batterie modulare in grado di consentire un’autonomia minima di 300 km e di superare, in determinate condizioni, i 500 km.
Secondo alcune proiezioni di mercato della banca Morgan Stanley, le vendite delle vetture elettriche dovrebbero superare quelle dei veicoli tradizionali entro il 2038. Il mercato sembra dunque destinato a una forte espansione nei prossimi anni. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"