Starship utilizzerà i robot per la consegna di pacchi a domicilio

Tecnologia
08_Starship_Technologies_Starship_Delivery_Robot

Dopo i test avvenuti nell’ambito del food delivery, l’azienda inglese inaugura la consegna on demand: basterà scaricare l’app per decidere quando ricevere il proprio ordine a casa 

L’arrivo del fattorino, una firma veloce e il ritiro della propria merce. Questa routine, comune a moltissime persone nel mondo, potrebbe presto essere un lontano ricordo. Anzi, in Inghilterra è già così. Starship, l’azienda britannica che si dedica alla costruzione di robot che possano servire l’uomo “sempre e dappertutto”, ha raggiunto un nuovo traguardo: dopo la sperimentazione per consegnare cibo a domicilio, gli automi della compagnia saranno in grado di portare dei pacchi fino all’uscio di casa. Si tratta di un inedito servizio on demand che consentirà all’utente di scegliere, in poche e semplici mosse, il momento in cui si desidera ricevere il prodotto desiderato.

Starship, da Just Eat alla consegna on demand

Ormai da qualche anno, Starship si è proposta di rivoluzionare il mondo delle consegne a domicilio. L’azienda lo ha fatto a piccoli passi, iniziando grazie alla collaborazione con Just Eat a utilizzare i propri veicoli autonomi per trasportare il cibo ordinato dagli utenti a Londra, fino ad estendere il servizio a Washington e nella Silicon Valley. Adesso sarà la città di Milton Keynes, non molto distante dalla capitale inglese, a sperimentare per prima la consegna on demand, ovviamente realizzata sempre dai piccoli robot a sei ruote.

Il nuovo servizio di Starship

“Sono finiti i giorni delle consegne mancate e dell’attesa a casa per ordini che potrebbero non arrivare mai. Consegniamo tutti i tuoi ordini online nel momento in cui li desideri, secondo i tuoi programmi”. Così l’azienda, creata dai due co-fondatori di Skype, descrive il nuovo servizio nella pagina dedicata del proprio sito. Per sfruttare la nuova funzione, sarà sufficiente scaricare l’app per smartphone e inserire l’indirizzo della struttura Starship più vicina dedicata allo smistamento delle merci. Una volta arrivata, la compagnia invierà una notifica all’utente che potrà quindi decidere le tempistiche della consegna. Dopo il primo mese, in cui si può testare il servizio gratuitamente, il prezzo mensile è di 7,99 sterline per un numero di ordini illimitati. Entro la fine dell’anno, Starship ha in programma di estendere la novità ai residenti di alcune zone di San Francisco.

Tecnologia: I più letti