Halloween 2018, il Doodle di Google è il primo gioco multiplayer

Tecnologia
Zucche di Halloween (Getty Images)
zucche-halloween-getty-images

Per la prima volta più utenti online nello stesso momento possono sfidarsi sul famoso motore di ricerca. Protagonisti del gioco sono dei simpatici fantasmi colorati 

Anche Google è entrato in clima Halloween. Il motore di ricerca più famoso del mondo celebra la ricorrenza con un Doodle ludico a tinte spettrali, al quale possono sfidarsi più utenti contemporaneamente. È la prima volta che il colosso di Mountain View realizza un gioco con cui possono entrare in contatto più giocatori online nello stesso momento.

Come funziona il doodle di Google

Il gioco si presenta come un mix tra Snake e Pac-man, ma ricorda molto anche Slither.io.
Le regole sono molto semplici: i giocatori sono divisi in due squadre (verdi e viola) e ciascun partecipante deve guidare con il cursore o con i tasti freccia un simpatico fantasma nella raccolta di alcune fiammelle, chiamate ‘spiriti’, attraverso un ambiente cupo. Lo scopo è quello di racimolare più spiriti possibile e riportarli alla base per accumulare punti. Durante il percorso è possibile intercettare un avversario e rubare le fiammelle da lui raccolte, danneggiando la squadra rivale. Più il punteggio sale, più gli spiriti daranno la possibilità di sfruttare alcuni vantaggi, come l’aumento della velocità o la capacità di passare oltre i muri. Ogni partita dura due minuti al termine dei quali a vincere sarà la squadra con il punteggio più alto.
Ogni utente può invitare, tramite un link personalizzato, fino a sette tra amici e parenti, che andranno a formare un’unica compagine. Google Doodle consente di giocare anche da soli, aggregando diversi giocatori in una sola squadra. Terminata la sfida, ognuno può condividere il proprio risultato su Facebook, Twitter e sugli altri social network.

Un gioco anche nel 2016

Non è la prima volta che Google lancia un Doodle ludico in occasione di Halloween. Anche nel 2016, Mountain View sviluppò un gioco nel quale bisognava aiutare un gatto nero e occhialuto a difendersi dall’attacco di numerosi spiriti malvagi all’interno di una biblioteca. Quest’anno però il motore di ricerca si è spinto oltre, unendo in un unico gioco gli utenti di tutto il mondo.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.