Microsoft, in arrivo Office 2019: novità per Mac e Windows

Tecnologia
microsoft

Il pacchetto include numerose nuove funzionalità con l'obiettivo di accorciare i tempi necessari alla creazione di contenuti sempre più innovativi

Dopo il periodo di test, inaugurato nel mese di aprile 2018, il nuovo pacchetto Office 2019 di Microsoft è pronto per il proprio debutto ufficiale sui pc con sistema operativo Windows e macOS. L’aggiornamento sarà disponibile gratuitamente per tutti coloro i quali sono già in possesso della versione precedente del pacchetto Office.

Valido aggiornamento per i clienti ‘standalone’

La versione 2019 dei prodotti Office è un valido aggiornamento per tutti i clienti che non hanno al momento aderito ad Office 365. Quest’ultima è l’evoluzione ‘in cloud’ del comune pacchetto Office. Consente infatti di utilizzare online tutte le applicazioni della suite di Microsoft, avendo a disposizione lo spazio di archiviazione di OneDrive, il servizio cloud dell’azienda fondata da Bill Gates. In Office 365 ProPlus è già presente la maggior parte delle funzionalità che saranno disponibili nel nuovo update.
Per quanto riguarda Office 2019, si tratta di una versione unica e, come tale, non riceverà aggiornamenti futuri. In quella ‘in rete’, invece, verranno aggiunte mensilmente nuove funzionalità in materia di sicurezza e di Intelligenza artificiale.

Restyling di tutte le applicazioni di Office

Microsoft promette di rendere tutto più veloce e accattivante. Il nuovo pacchetto include un gran numero di funzionalità che hanno l'obiettivo di accorciare i tempi necessari alla creazione dei contenuti.
Gli utenti noteranno un restyling in tutti i servizi di Office: Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Project, Visio, Access e Publisher (le ultime quattro applicazioni sono disponibili solo su Windows e non su Mac).
In PowerPoint 2019, per esempio, è stata aggiunta la possibilità di realizzare presentazioni cinematografiche tramite nuove funzioni, quali Morph e Zoom. Nell’update vi sono, inoltre, diverse animazioni per rendere i prodotti sempre più personalizzati e creativi.

Testi, tabelle ed e-mail

Sia in World che in Excel, le novità principali interessano soprattutto gli utenti che utilizzano i documenti o i fogli di calcolo tramite device che sfruttano un pennino, come tablet o laptop 2 in 1. Le nuove versioni, infatti, semplificano l’interazione con i contenuti, garantendo la possibilità di focalizzare la propria attenzione solamente su ciò che si ritiene importante.
In tutte le applicazioni di Office 2019, inoltre, sarà presente l’innovativa toolbar personalizzabile, che permetterà di accedere con un solo click a tutti gli strumenti che ogni singolo utente utilizza con una maggiore frequenza.
La versione 2019 del pacchetto Office è disponibile dal 24 settembre 2018 per i clienti con contratto multilicenza commerciale. Tutti gli altri utenti dovranno, invece, attendere qualche altra settimana prima di poterlo installare sui propri dispositivi.

Tecnologia: I più letti