Google Maps, arrivano i sondaggi per organizzare le uscite tra amici

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)
mappa_3d_getty_images

Una nuova funzionalità, introdotta a fine settembre, consente di creare delle liste contenenti varie mete su cui ogni utente presente in un gruppo può esprimere la propria preferenza 

Organizzare un’uscita tra amici non è sempre un’impresa facile. Talvolta capita di passare molto tempo a discutere in chat dei vari ristoranti o pub proposti, senza riuscire a trovare una soluzione che metta tutti d’accordo.
Per facilitare la vita a tutti, durante Google I/O 2018, a maggio, la compagnia di Mountain View aveva annunciato una nuova funzione per Maps, pensata per creare delle liste di locali o altre destinazioni che possono essere condivise tra amici, in modo che ognuno possa votare la meta che preferisce, rendendo obsoleti gli infiniti messaggi necessari per organizzare una rimpatriata.

Una funzione che facilita l’organizzazione delle serate

La feature è ora disponibile per tutti gli utenti. Per utilizzarla, basta tenere premuta la destinazione prescelta e trascinarla in una lista che può essere condivisa con altre persone. Chi visualizza le mete proposte in un browser o sull’applicazione può votare mettendo un pollice in su o in giù. Google tiene a mente i risultati e aiuta ad arrivare più in fretta a una decisione.
Ogni membro del gruppo di amici può anche aggiungere i propri suggerimenti alla lista.

Altre novità in arrivo

La pianificazione delle uscite era solo una delle nuove funzioni che Google aveva annunciato per la sua app di navigazione. In futuro ne arriveranno altre, tra cui l’etichetta For You, che metterà in evidenza i ristoranti e gli altri esercizi commerciali presenti in una determinata area che l’utente potrebbe trovare interessanti basandosi sui punteggi di “Your Match”, la feature che tiene conto dei luoghi su cui in passato è stato fornito un giudizio.
L’azienda di Mountain View sta inoltre lavorando all’integrazione della realtà aumentata nella modalità Street View di Google Maps. Sarà utile per ricevere indicazioni stradali in tempo reale, visualizzandole tramite la fotocamera dello smartphone.
Un altro annuncio fatto durante Google I/O 2018 riguarda l’introduzione in Maps di alcune indicazioni che possano aiutare gli automobilisti a monitorare gli incidenti e gli autovelox presenti lungo il percorso. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.