Nasa, la tecnologia dello spazio nella vita di tutti i giorni

Tecnologia
Foto di archivio (Getty Images)
gettyimages_spacex_crew_dragon_nasa_3

Nel nuovo sito Nasa Home and the city è possibile, attraverso una mappa interattiva, scoprire quale sia stato l’impatto delle ricerche dell'agenzia sugli oggetti quotidiani

La tecnologia della Nasa è solitamente associata allo spazio e all’astronomia, ma le ricerche dell'agenzia spesso sono servite per migliorare la vita di tutti i giorni anche sulla Terra. Nel nuovo sito, lanciato per illustrare le innovazioni nate da studi della Nasa, si può scegliere di esplorare la mappa di una casa o di una città. Cliccando sugli oggetti viene spiegato l’impatto delle ricerche sullo sviluppo tecnologico di quel particolare strumento. Tra gli oggetti ci sono macchine per il caffè, scale mobili e creme per la pelle.

Tecnologia in casa

Nonostante l’intento principale sia sempre migliorare la tecnologia spaziale, molto spesso le innovazioni messe a punto dai ricercatori si fanno strada anche nella vita quotidiana. Un esempio è la macchina del caffè: usando le competenze acquisite come stagista della Nasa, si legge sul portale, un ingegnere ha creato, insieme con la start up che lo ha assunto, uno dei sistemi più avanzati al mondo per produrre la bevanda. Il dispositivo si basa su ricette memorizzate online e prepara il caffè con una precisione senza precedenti nel controllo della pressione e della temperatura. Rimanendo nell’ambito degli oggetti usati dentro le mura domestiche, se navigando si clicca sulla pagina dedicata al bagno si può trovare la crema per la pelle. Utilizzando un bioreattore brevettato dalla Nasa, una società specializzata in cosmetici è stata in grado di sfruttare i fibroblasti, cellule del derma umano che producono collagene, per migliorare i suoi prodotti. I test di laboratorio hanno dimostrato che grazie a questa tecnologia l’idratazione della pelle aumenta del 76% e vengono ridotte le rughe.

Oggetti in città

L’influenza della ricerca scientifica dell’agenzia spaziale non si riscontra solo in casa, ma anche in città. Quando si sale su una scala mobile o un ascensore, si sta sfruttando la tecnologia targata Nasa. Gli ingegneri hanno sviluppato un dispositivo che fornisce a questi mezzi solo la corrente elettrica necessaria per l'attività specifica del motore, consentendo di risparmiare fino all'8% dell’energia. Anche i sedili delle auto hanno beneficiato dei metodi sperimentati dall’agenzia. Lo studio della forma assunta dal corpo umano in assenza di gravità è stato utilizzato da Nissan per migliorare il design dei sedili e ridurre al minimo l’affaticamento muscolare.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.