Torna la prima PlayStation, ma è mini

Tecnologia

Cristian Paolini

image001

Sony annuncia una versione più piccola del 45% della storica console con 20 giochi precaricati e gli iconici controller

Per festeggiare i 25 anni dalla sua uscita, Sony regala ai suoi tanti appassionati una console che riproduce in “miniatura” la prima PlayStation. Nella piccola Playstation Classic, questo il nome della nuova creatura nata dalla creatività dell’azienda di Tokyo, troveranno spazio 20 grandi titoli che hanno fatto la sua storia, tra cui Final Fantasy VII, TEKKEN 3, R4: Ridge Racer Type 4, Jumping Flash!, Wild Arms e altri che verranno annunciati in seguito.

Il design di quello che già scommettiamo diventerà l’oggetto di desiderio dei fans, o almeno il gadget perfetto da posizionare sotto l’albero di Natale (uscirà il  3 dicembre a un prezzo consigliato di 99,99 Euro), rispecchia fedelmente la console originale, uscita sul mercato nel 1994: stessi logo, layout de pulsanti e confezione. Unica differenza, come anticipato, le dimensioni. La Classic sarà del 45% più piccola della capostipite.

La console è dotata dei due iconici controller cablati dotati dei quattro tasti laterali e impugnatura ergonomica, di un cavo HDMI per il collegamento al televisore, e di una memory card virtuale per salvare i progressi nei vari giochi quando si passa da un titolo all’altro. Con questa scelta Sony si allinea ad altre concorrenti che hanno fatto del retro gaming una carta vincente per fare breccia sul mercato odierno nei cuori di tanti giocatori di ieri. Sugli scaffali dei negozi negli scorsi ,mesi erano già apparsi infatti prodotti “marchiati” Nintendo, Sega e Atari a fare da apripista a una tendenza che appare ormai consolidata. Anche per la nostalgia non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24