WhatsApp, addio alle notifiche sonore con il nuovo aggiornamento

Tecnologia
Foto di archivio (ANSA)
whatsapp_facebook

Nella nuova versione beta dell’app sarà possibile mantenere attivo il volume del telefono, silenziando solamente le segnalazioni dell’applicazione di messaggistica 

Le notifiche di WhatsApp sono solite giungere nei momenti meno opportuni; per ovviare a questo fastidioso inconveniente la piattaforma di messaggistica istantanea online ha lavorato alla creazione di una nuova versione beta della app. Fino a ora, l’unica soluzione disponibile e ampiamente utilizzata dai fruitori del servizio, era quella di silenziare direttamente lo smartphone utilizzato, correndo il rischio di perdere chiamate o messaggi importanti.

Silenziare le notifiche senza rinunciare al suono

Gli sviluppatori dell’applicazione, nella nuova versione beta, hanno creato una funzionalità aggiuntiva grazie alla quale sarà possibile eliminare le notifiche sonore.
A WhatsApp, attraverso l’installazione del nuovo aggiornamento sarà, infatti, integrato un particolare tool per silenziare le diverse comunicazioni. Verrà probabilmente aggiunta anche la possibilità di indicare come già visualizzati i messaggi letti in anteprima direttamente dallo schermo del proprio dispositivo mobile. Dai primi rumor sui principali blog specializzati, sembra che gli utenti abbiano accolto positivamente questa integrazione, che consentirà di mantenere sempre attivo il volume del telefono senza per questo rinunciare alla propria serenità.
Con il prossimo aggiornamento verranno introdotte anche novità per quanto riguarda gli adesivi, che saranno disponibili in un’innovativa sezione dell’applicazione e potranno essere selezionati in base a categorie prestabilite di reazioni. Il team di WhatsApp sta, per ora, solamente testando queste funzionalità, che sembrano però rispecchiare le esigenze dei fruitori della app.

Business API

WhatsApp è una piattaforma in continua evoluzione. Quest’ultima sta, infatti, espandendo le funzionalità della sua Business API, che mette in contatto le aziende con i propri clienti. Da pochi giorni è possibile inviare agli utenti delle informazioni importanti, quali la conferma degli acquisti effettuati o le carte d’imbarco, oltre a fornire un supporto in tempo reale. Alle aziende sarà data la possibilità di rispondere gratuitamente ai propri clienti per le prime 24 ore, terminate le quali dovranno pagare una tassa per ogni messaggio inviato. Le lunghe attese telefoniche per contattare il servizio clienti, potranno quindi essere sostituite con un semplice messaggio su WhatsApp.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.