FIFA 19 annuncia il no al VAR

Tecnologia
In FIFA 19 non ci sarà il VAR (ANSA)
fifa_19_ansa

Il Team di sviluppo canadese ha comunicato di voler prendere in considerazione tale ipotesi solo quando il VAR sarà parte integrante del calcio moderno 

Per tutti gli appassionati di videogame e di pallone, l'uscita del nuovo capitolo di FIFA, uno dei videogiochi di calcio più famosi al mondo, è un appuntamento da segnare con un circolino rosso sul calendario. Da 25 anni a questa parte, il prodotto di Electronic Arts, in una escalation continua con il grande rivale di sempre, Pro Evolution Soccer, prodotto da Konami, mira ad offrire un'emulazione della realtà più fedele possibile, puntando sui movimenti dei giocatori e su tutto ciò che li circonda: dai nomi, ai loghi, dalle divise, agli stadi.

Nessun bisogno di aiuto dal VAR

Da quando l'International Football Association Board, l'organizzazione che prende le decisioni riguardanti le regole del gioco, l'ha approvato il 6 marzo 2016, il VAR (Video Assistant Referee) ha spaccato l'opinione pubblica. Da una parte c'è chi lo difende, innalzandolo a garante dell’integrità del gioco, dall'altra, invece, c'è chi invoca l’insostituibilità dell’arbitro e la necessità di averlo come figura centrale nella partita.
EA Sports ha deciso di non inserire il VAR nel suo prossimo capitolo: FIFA 19. I motivi di tale scelta sono sostanzialmente due. In prima battuta, come spiegato dal creative director Matt Prior, in FIFA le decisioni arbitrali sono sempre corrette. Grazie all'IA, infatti, non è possibile segnare in fuorigioco, assegnare un calcio d'angolo o una rimessa laterale alla squadra sbagliata o emettere un giudizio errato su un possibile fallo. In secondo luogo, il team di sviluppo canadese non avrebbe intenzione di inserire l’arbitraggio assistito all'interno del proprio prodotto, nemmeno per aumentare il patos durante una sfida simulata, almeno fino a quando questo non venga percepito come parte integrante del calcio moderno.

No VAR, si Champions

Anche i più accaniti sostenitori del VAR saranno però lieti di sapere che in FIFA 19 sarà presente la Champions League. Electronic Arts, infatti, ha ufficializzato l'accordo con l'UEFA per utilizzare i diritti di Champions League, Europa League e Supercoppa Europea. Per lanciare la nuova partnership, almeno nel primo trailer diffuso, è stata replicata nel dettaglio la celeberrima rovesciata di Cristiano Ronaldo contro la Juventus. Un video da brividi, che termina proprio con la prodezza del portoghese in maglia Real Madrid. Dopo il trasferimento del secolo, però, la EA Sports dovrà forse dedicarsi ad un piccolo lavoro di editing.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.