Instagram abolisce le notifiche per chi fa screenshot su una Story

Tecnologia
GettyImages-5instagram

La nuova feature era stata testata a partire dallo scorso febbraio ed aveva scatenato non poche reazioni da parte degli utenti. A distanza di soli cinque mesi, Instagram ha fatto marcia indietro e cancellato l’opzione

Instagram ha interrotto i test sulla funzione che avrebbe permesso agli utenti di vedere chi catturava le loro stories con uno screenshot. A darne conferma è stato lo stesso social network al giornale online BuzzFeed News.

La funzione ritirata

Si chiude dopo cinque mesi una delle novità del social network che più aveva fatto discutere gli utenti. Lo scorso febbraio era stata l'azienda stessa a rendere noto l'avvio di test su questa particolare funzione che recapitava agli utenti troppo solerti un avviso ben preciso. "La prossima volta che fai uno screenshot o una registrazione dello schermo, la persona che ha pubblicato la storia sarà in grado di vederlo", recitava il breve messaggio mandato in automatico dall'app. Una feature non nuova, ma introdotta già da un'altra big delle app social: Snapchat. La marcia indietro di Instagram, che già era accusata di aver rubato l'idea al suo concorrente, non varierà gli attuali settaggi del programma che consente agli utenti di conoscere l'identità di coloro che hanno visualizzato la loro storia. Instagram sembra essere giunta a questa decisione dopo mesi di test e sondaggi per i propri utenti. Sono tanti, ricorda The Verge citando i post pubblici, quelli che hanno dichiarato di essere passati da Snapchat a Instagram proprio per evitare di imbattersi negli avvisi sugli screenshot.

Tecnologia: I più letti