Apple, Siri svela le anticipazioni sulla Conferenza sviluppatori 2018

Tra le novità che verranno presentate al WWDC 2018 ci potrebbe essere anche una nuova voce per Siri (Getty Images)
3' di lettura

La versione anglosassone dell’assistente vocale, se interrogata sul WWDC del prossimo mese, lascia pensare a un imminente aggiornamento del software e a una nuova voce. Nello specifico iOS 12 potrebbe essere dotato di maggiore stabilità e Face ID in orizzontale

Un aggiornamento del software, un nuovo HomePod e una nuova voce per l'assistente vocale Siri. Potrebbero essere queste alcune delle novità della World Wide Developer’s Conference 2018 (WWDC), l'annuale conferenza di Apple per gli sviluppatori in programma dal 4 all’8 giugno in California. A rivelarlo è una "fonte" ben informata: se si chiedono novità sull'evento alla versione anglosassone di Siri, infatti, l’assistente vocale concede alcuni suggerimenti.

Le rivelazioni di Siri

Il sito Mashable riporta che l’assistente vocale, interrogato sul WWDC, risponde "La la la, Siri avrà una voce nuova di zecca", e che, se l’interlocutore insiste, aggiunge: "avrò anche una nuova casa fiammante...beh, non proprio fiammante, più opaca e a rete". Affermazioni che lasciano pensare all’imminente lancio del nuovo sistema operativo iOS 12 e a una nuova tonalità vocale per l’assistente vocale. Sebbene queste anticipazioni non siano state confermate da Apple, ci sono buone possibilità che trovino riscontro nella Conferenza di giugno. Anche perché non sarebbe la prima volta che l’azienda di Cupertino veicola indiscrezioni attraverso il suo assistente vocale. Stando ad alcune indiscrezioni provenienti dall'Asia Apple avrebbe inoltre in programma di lanciare un HomePod più economico, da 200 dollari contro i 350 dell'attuale. 

La conferenza e le novità attese

La Conferenza sviluppatori di quest’anno non sarà ospitata all’interno del nuovo Apple Park di Cupertino, ma al McEnery Convention Center di San Jose. La quattro giorni, che probabilmente sarà aperta da una conferenza inaugurale tenuta dall’amministratore delegato Tim Cook, sarà l’occasione per la comunità degli sviluppatori per scoprire il futuro di prodotti e servizi Apple, interrogandosi sulle loro prospettive. L’azienda di Cupertino darà la possibilità di seguire il livestream della conferenza inaugurale e di altri appuntamenti utilizzando l’app WWDC per iPhone, iPad e Apple TV, oltre che sul sito web Apple Developer. Tra le novità più attese ci sono le nuove funzionalità di iOS 12. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, oltre a una nuova voce per Siri il sistema operativo dovrebbe essere dotato di maggiore stabilità, Emoji reversibili, Face ID in orizzontale e un nuovo set di applicazioni che possano funzionare anche su macOS. Ad essere rinnovato potrebbe essere anche l’iPad Pro, al quale potrebbe essere tolto il bottone 'home', come sull’iPhone X. Nessuna novità per quanto riguarda iPhone e Mac Pro: il sequel di iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus è atteso in settembre mentre il nuovo computer Apple non arriverà prima del 2019.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"