Snapchat, le storie saranno visibili anche ai non iscritti

Tecnologia
GettyImages-Snapchat

Nel tentativo di rilanciare il proprio appeal il "fantasmino" prova ad allargare la platea per le sue stories

Snapchat, che dopo la quotazione in borsa ha attraversato un periodo di appannamento, prova ad aumentare la visibilità dei suoi contenuti più popolari, le stories. Per farlo, il social network le renderà accessibili anche agli utenti che non hanno scaricato la app sul telefono: potranno essere condivise con un link al di fuori del social network ed essere consultate sul web da chiunque. Lo ha anticipato il sito The Next Web.

La novità

I contenuti “a decadenza programmata” tipici delle stories, potranno essere condivisi con un bottone “share story” che consentirà di mostrarlo tramite un messaggio di testo, un'email o su altri social, ha spiegato The Next Web, il destinatario potrà dunque visualizzare la storia attraverso il sito web snapchat.com, risparmiandogli il download dell'applicazione. La funzionalità è disponibile solo nella nuova veste grafica di Snapchat, che però non aveva convinto tutti. Attualmente questo nuovo design è disponibile in Canada, Australia e Gran Bretagna, ma in futuro sarà esteso anche altrove.

A caccia di nuovi utenti

Allargando la platea dei possibili visitatori, Snapchat conta di attirare nuovi utenti sulla sua piattaforma. Funzionalità come le Stories sono state oggetto in passato di plagi da parte della concorrenza delle piattaforme di casa Facebook, che hanno tentato di “accerchiare” il fantasmino. A sua volta Snapchat ha preso ispirazione dal social di Mark Zuckerberg, offrendo agli utenti le raccolte di fine anno, con i momenti più significativi degli ultimi 12 mesi.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24