massimo moratti

L’amore per i colori nerazzurri ereditato dal padre Angelo, i grandi acquisti, gli alti e i bassi, fino ai trionfi del 2010 e la cessione del club: la figura dell’imprenditore, patron della Saras, spesso soprannominato il “presidente tifoso”, è indissolubilmente legata alla storia della squadra milanese. LA FOTOSTORIA