Borussia Dortmund, Sebastien Haller si ferma: ha un tumore ai testicoli

Sport

L'attaccante ivoriano del club tedesco svolgerà ulteriori esami. Il club: "Questa notizia è stata uno shock. Faremo tutto il possibile per assicurarci che riceva il miglior trattamento possibile"

ascolta articolo

Sebastien Haller, attaccante ivoriano del Borussia Dortmund, deve fermarsi per un tumore ai testicoli. Lo riporta il club tedesco che, attraverso i propri canali ufficiali, spiega come il 28enne "ha dovuto lasciare presto il ritiro a Bad Ragaz, in Svizzera, a causa di una malattia ed è già tornato a Dortmund. Sebastien ha lamentato di non stare bene dopo l'allenamento di lunedì mattina. Nel corso di esami medici intensivi, svolti in giornata, è stato scoperto un tumore ai testicoli. Nei prossimi giorni si svolgeranno ulteriori esami presso un centro medico specializzato", conclude la nota della squadra della Bundesliga.

"Uno shock"

approfondimento

Cellule staminali come armi anticancro pronte all'uso: lo studio

Il direttore sportivo del Borussia Dortmund Sebastian Kehl ha commentato: "Questa notizia è stata uno shock per Haller e per tutti noi. L'intera famiglia BVB augura a Sebastien una completa guarigione il prima possibile e poterlo riabbracciare presto. Faremo tutto il possibile per assicurarci che riceva il miglior trattamento possibile". Haller è un classe 1994 ed è stato acquistato dai tedeschi dall'Ajax per 31 milioni di euro come erede di Erling Haaland, ceduto al Manchester City. "Il Borussia Dortmund chiede che venga rispettata la privacy del giocatore e della sua famiglia e che non vengano fatte domande - si chiude il comunicato del club -. Non appena avremo ulteriori informazioni, vi informeremo d’accordo con il giocatore".

Sport: I più letti