Giro d'Italia 2022: Simon Yates vince la seconda tappa, la cronometro Budapest-Budapest

Sport
©Getty

Il ciclista britannico del team BikeExchange – Jayco ha vinto, con il tempo di 11.50,41, la prima delle due cronometro individuali previste in questo 105esimo Giro. Secondo posto per l'olandese Mathieu Van der Poel, che mantiene la maglia rosa conquistata nella prima tappa. Terzo posto per Tom Dumoulin e quarto per l'italiano Matteo Sobrero

ascolta articolo

Simon Yates ha vinto la seconda tappa del 105esimo Giro d’Italia, la cronometro Budapest-Budapest di 9,2 km. Il ciclista britannico del team BikeExchange – Jayco si è aggiudicato quindi la prima delle due cronometro individuali in programma.

Simon Yates ha vinto la seconda tappa

approfondimento

Giro d'Italia 2022, tutte le squadre e i ciclisti partecipanti. FOTO

Simon Yates ha vinto la seconda tappa con il tempo di 11.50,41. Secondo posto, a 00.03, per l'olandese Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix), che mantiene la maglia rosa conquistata nella prima tappa. Terzo posto per Tom Dumoulin (Jumbo-Visma) a 00.05 e quarto per l'italiano Matteo Sobrero. Bene Vincenzo Nibali, che ha chiuso al 12esimo posto, a 19″ dalla vetta, davanti a Edoardo Affini. Domani, 8 maggio, terza e ultima tappa in Ungheria, la Kaposvár-Balatonfuered di 201 km. Poi la carovana rosa si trasferirà in Sicilia.

Il percorso della seconda tappa

La seconda tappa del Giro d'Italia, il 7 maggio, è stata la prima delle due cronometro individuali in programma. Il percorso (9,2 km) si è snodato nel cuore della capitale ungherese, Budapest, con una ventina di curve. Ultimi 1.500 metri tutti in salita. Dopo il rilevamento cronometrico, la svolta sullo strappo del castello con un tratto in pavé dove si sono raggiunte le pendenze massime (14%). La salita poi si è assestata sul 4% con alcuni tornati, fino all’ingresso nella piazza di arrivo a Buda (fondo asfaltato).

La tappa precedente

vedi anche

LA PRIMA TAPPA DEL GIRO

Nella prima tappa, quella del 6 maggio, da Budapest a Visegrad, ha vinto Mathieu Van Der Poel, diventando la prima maglia rosa del Giro 2022. L'olandese ha battuto in volata Biniam Girmay e Pello Bilbao. Caduta all'arrivo di Ewan. Miglior italiano Diego Ulissi, ottavo. Vincenzo Nibali si è piazzato in 21esima posizione.

Il Giro d'Italia 2022

Il Giro d'Italia è partito il 6 maggio in Ungheria e si concluderà il 29 maggio con la cronometro di Verona. Si percorreranno 3446 chilometri con oltre 50mila metri di dislivello e 164 km di media giornaliera. Previsti 5 arrivi in salita.

Sport: I più letti