Calcio, l'amichevole Turchia-Italia finisce 2-3: gol di Cristante e doppietta di Raspadori

Sport
©Ansa

Dopo la sconfitta di Palermo con la Macedonia del Nord che ha escluso gli Azzurri dai Mondiali in Qatar, la squadra di Mancini chiude la pausa dedicata alle nazionali con una vittoria a Konya contro l'altra delusa delle semifinali playoff del nostro girone

ascolta articolo

Dopo la delusione di Palermo contro la Macedonia del Nord, e l'addio al Mondiale 2022, l'Italia chiude la pausa dedicata alle nazionali con una vittoria nell'amichevole di Konya contro la Turchia, l'altra sconfitta delle semifinali playoff del nostro girone. La prima partita del "nuovo ciclo", come lo ha definito Mancini in conferenza stampa (LE NAZIONALI QUALIFICATE - LO SPECIALE SUI MONDIALI).

La cronaca di Turchia-Italia

approfondimento

Italia, Mancini pronto a restare in Nazionale: posso divertirmi ancora

A Konya la Turchia parte meglio e si porta in vantaggio al 4’ con un tiro di Under terminato sotto le gambe di Donnarumma. L'Italia fatica a reagire, ma nel finale di primo tempo pareggia con Cristante che corregge in rete di testa una punizione di Biraghi. Pochi minuti più tardi arriva il vantaggio di Raspadori che sfrutta un recupero palla e batte in diagonale Baiyndir. Nella ripresa al 69' segna ancora l'attaccante del Sassuolo: calcio di punizione dalla destra, la palla si impenna sul secondo palo, Biraghi la aggiusta per Raspadori che mette dentro il gol del 3-1. La Turchia poi accorcia le distanze con un gol di Dursun che corregge in rete da due passi un colpo di testa di Soyuncu. Pochi istanti dopo parata di Donnarumma che salva il risultato su un altro colpo di testa di Dursun.

Il tabellino di Turchia-Italia 2-3

4' Under (T), 35' Cristante (I), 39' e 69' Raspadori (I), 83' Dursun (T)

 

TURCHIA (3-4-2-1): Bayindir; Kabak, Demiral, Soyuncu; Muldur, Dorukhan (62' Dursun), Calhanoglu (77' Antalyali), R. Yilmaz (62' Kutlu); Cengiz Under, Akturkoglu (62' Ozcan); Enes Unal (77' Sinik). Ct.: Kuntz

 

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Acerbi, Chiellini (77' Bastoni), Biraghi; Pessina (77' Sensi), Cristante (77' Locatelli), Tonali; Zaniolo (46' Zaccagni), Scamacca (88' Belotti), Raspadori (90' Bonucci). Ct.: Mancini

 

Ammoniti: Zaniolo, Muldur

Sport: I più letti