Champions League, Young Boys-Atalanta 3-3. La Dea frenata dagli svizzeri. HIGHLIGHTS

Sport
©Ansa

A Berna è parità, ma i bergamaschi rimangono in corsa per l'accesso agli ottavi: dovranno battere il Villarreal l'8 dicembre per chiudere al secondo posto del gruppo F

Termina in parità a Berna la sfida di Champions League tra Young Boys e Atalanta, con il punteggio di 3-3. La sblocca subito Zapata su assist di Freuler, poi non sbaglia di testa Siebatcheu. Nella ripresa Palomino trova il 2-1, Zapata e Pezzella sfiorano il tris prima del pareggio di Sierro. All'84' a segno Hefti, ma rimedia subito Muriel su punizione. La Dea, frenata dagli svizzeri, è ancora in corsa per l'accesso agli ottavi, ma è obbligata a battere il Villarreal l'8 dicembre per chiudere al secondo posto del gruppo F (GLI HIGHLIGHTS DELLA CHAMPIONS LEAGUE).

Il tabellino 

vedi anche

Champions League, Chelsea-Juventus 4-0. Blues primi nel girone

MARCATORI: Zapata 10', Siebatcheu J. 39', Palomino J. 51', Sierro 80', Hefti S. 84', Muriel L. 87'

 

YOUNG BOYS (4-3-3): Faivre; Hefti, Burgy, Lauper, Garcia; Aebischer, Martins Pereira, Rieder (22' Sierro); Elia (22' Mambimbi), Siebatcheu, Ngamaleu. Allenatore: Wagner


ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral (26' Djimsiti), Palomino; Zappacosta (1' Pezzella), De Roon, Freuler (33' Pessina), Maehle (42' Muriel); Malinovskiy, Pasalic (26' Koopmeiners); Zapata. Allenatore: Gasperini

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.