MotoGp, Gp Valencia: tripletta Ducati, vince Bagnaia. Rossi 10° nell’ultima gara. VIDEO

Sport
©Getty

L’ultimo appuntamento della stagione del Motomondiale segna l’ultima gara della carriera del Dottore. Il pilota torinese vince indossando un casco a lui dedicato: “La mia gara è per lui, per tutto quello che ha fatto per noi dell'Academy”. Sul podio anche Jorge Martin e Jack Miller. Alla fine, omaggio degli altri piloti, festeggiamenti e giro d’onore in solitaria del Dottore per salutare i tifosi

Francesco Bagnaia ha vinto la gara di Valencia della MotoGP. L’ultimo appuntamento della stagione del Motomondiale è stata anche l’ultima gara della carriera di Valentino Rossi, che ha chiuso al decimo posto  (LE FOTO DELLA CARRIERA - LA FESTA). Tripletta Ducati sul podio: dopo Bagnaia, si sono piazzati Jorge Martin e Jack Miller.

La festa per salutare Valentino Rossi

approfondimento

Valentino Rossi, le tappe di una straordinaria carriera. FOTO

Rossi ha quindi chiuso al decimo posto la sua ultima gara in MotoGp. Dopo la corsa, è iniziata la festa e tutti i piloti l’hanno circondato e gli hanno reso omaggio. Il Dottore, come lo chiamano i suoi tifosi, è stato l'ultimo a lasciare il circuito: il 9 volte campione del mondo ha salutato con un giro d'onore in solitaria i 70mila accorsi al Ricardo Tormo per omaggiare il suo addio al Motomondiale. Sugli spalti una marea di bandiere gialle, con il numero 46. Nel box Yamaha, le lacrime di commozione della compagna Francesca Sofia Novello, che a breve gli darà una figlia, e di tutta la squadra. Rossi si ritira dopo 26 anni di carriera. "Sono contento di aver fatto una bella gara. Ho chiuso nei 10 migliori piloti del mondo. Sono fiero della mia ultima", ha commentato Rossi a Sky Sport. "Piano piano capirò che ho smesso, ma per ora la vivo solo come l'ultima della stagione. Mi sono trovato bene, magari smetto anche l'anno prossimo", ha scherzato.

I caschi speciali

vedi anche

L'ultimo Gp di Valentino Rossi, giro d'onore e saluto ai tifosi. FOTO

Da segnalare anche la sorpresa dai piloti dell'Academy VR46: i nove piloti del Motomondiale nati e cresciuti nella Riders Academy di Valentino Rossi hanno voluto omaggiare il loro “maestro” e a Valencia hanno corso ciascuno con un casco speciale, di quelli che hanno contribuito a fare la storia del n.46 e sono stati indossati nel corso della sua lunga carriera. “È stata una bella sorpresa, davvero non me lo aspettavo. Il più bel regalo che potessero farmi”, ha commentato Rossi a Sky Sport. Il vincitore della gara della MotoGp Bagnaia indossava un casco con la scritta “Che spettacolo”, che è la replica di quello sfoggiato da Rossi dopo il titolo del 2004.

La gara

Tornando alla corsa, la Ducati ha fatto tripletta sia nelle qualifiche sia nella gara: alla partenza l’ordine era Martin-Bagnaia-Miller, mentre all’arrivo Bagnaia ha preceduto Martin e Miller. “Oggi ho sentito che tutto era possibile. Volevo regalare questa vittoria a Valentino. La mia gara è per lui, per tutto quello che ha fatto per noi dell'Academy", ha commentato Francesco Bagnaia alla fine, dedicando a Rossi il successo sulla pista di Valencia, il quarto del pilota torinese in questa stagione. Ai piedi del podio si è piazzato Mir e dietro di lui Quartararo (già campione del mondo 2021), Zarco, Binder, Enea Bastianini, Aleix Espargaro e decimo, appunto, Valentino Rossi. Alla gara non ha partecipato il Repsol Honda team. Dopo il forfait di Marc Marquez per i problemi alla vista causati dalla caduta in allenamento, infatti, anche Pol Espargaro ha dovuto rinunciare all'ultima corsa della stagione dopo la brutta caduta di ieri. Lo spagnolo è stato dichiarato non idoneo a causa di un politrauma.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.