Insulti razzisti contro Koulibaly, la Digos individua il responsabile

Sport
©Getty

Gli investigatori della polizia lo avrebbero individuato grazie alle telecamere di sorveglianza dello stadio Franchi

Dopo il triplice fischio aveva insultato Kalidou Koulibaly, oggi lo hanno identificato. Il tifoso che aveva rivolto improperi razzisti nei confronti del centrale del Napoli sarebbe stato identificato dalla Digos. Durante Fiorentina-Napoli dello scorso 3 ottobre, l'uomo si trovava all'interno della curva Fiesole e, secondo gli accertamenti, è l'unico autore delle frasi offensive contro il difensore degli ospiti. Gli investigatori della polizia lo avrebbero riconosciuto grazie alle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza dell'impianto sportivo. Si tratta di un giovane tra i 25 e i 30 anni e verrà interdetto a vita dallo stadio Franchi da parte del club viola.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.