Paralimpiadi Tokyo, l’Italia conquista un oro nel nuoto. Pioggia di medaglie d'argento

Sport
Ansa/Getty

La spedizione azzurra sorpassa le 40 medaglie, superando il numero di quelle aggiudicate al termine di Rio 2016. Oro per Giulia Terzi nei 100 stile libero (S7). Nuovo record europeo e medaglia per Assunta Legnante nel disco femminile F11 (atleti ipovedenti). Argento nel ciclismo per Fabrizio Cornegliani (nella H1), Luca Mazzone (nella H2), Francesca Porcellato (nella H1-3) e Giorgio Farroni (nella T1-2). Argento anche per Alberto Amodeo nei 400 stile libero di nuoto categoria S8

Salgono a 43 le medaglie conquistate dall’Italia alle Paralimpiadi di Tokyo: a cinque giorni dalla fine di questi Giochi gli Azzurri superano il numero di quelle aggiudicate al termine di Rio 2016 (39). L'Italia festeggia anche un oro, quello andato a Giulia Terzi  nei 100 stile libero di nuoto (S7): è la quarta medaglia per la 26enne bergamasca, dopo l'oro nella staffetta 4X100 stile libero e gli argenti nella staffetta 4X50 stile libero e nei 400 stile liber. Sempre nel nuoto argento per Stefano Raimondi nei 100 delfino S10: anche per il 23enne di Verona è la quarta medaglia (IL MEDAGLIERE DELL'ITALIA).

Pioggia di medaglie d'argento

vedi anche

Paralimpiadi di Tokyo 2021, il medagliere dell'Italia

In questa giornata l'Italia festeggia numerose medaglie d'argento. Nel lancio del disco femminile F11 (atleti ipovedenti) l'argento è andato alla campana Assunta Legnante, che ha stabilito il nuovo record europeo (40,25 metri). Nel ciclismo è toccato al lombardo Fabrizio Cornegliani (nella H1), al pugliese Luca Mazzone (nella H2), alla veneta Francesca Porcellato (nella H1-3) e al marchigiano Giorgio Farroni (nella T1-2). Argento anche dal nuoto: Alberto Amodeo ha conquistato in secondo gradino del podio nei 400 stile libero di nuoto categoria S8 (menomazioni fisiche).

Bronzo di Xenia Palazzo nei 400 sl femminile

Xenia Palazzo ha conquistato invece il bronzo nei 400 metri stile libero femminile di nuoto categoria S8 (menomazioni fisiche). È la terza medaglia della 23enne di Verona a questi Giochi, dopo l'argento nei 200 misti e l'oro nella staffetta 4X100 stile libero.

Paralimpiadi
Ansa/Getty

Pancalli: "Medaglie ciclismo nel segno di Alex Zanardi"

leggi anche

Zanardi, la moglie: "Comunica con noi, ma non è in grado di parlare"

"Se il destino non avesse riservato ad Alex Zanardi l'ennesima dura prova oggi sarebbe stato il giorno della sua gara. Lo sanno bene i suoi compagni di squadra che, alla prima occasione, hanno dato vita a una prova di forza impressionante. Le quattro medaglie d'argento conquistate da Francesca Porcellato, Fabrizio Cornegliani, Luca Mazzone e Giorgio Farroni, dimostrano la forza di un gruppo che ha sempre regalato gioie e soddisfazioni al nostro Paese. Un gruppo caratterizzato da qualità tecniche elevatissime e da valori profondi", ha detto il presidente del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli, in merito ai risultati del ciclismo azzurro alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 che avrebbero dovuto vedere tra i protagonisti anche Zanardi. "Alex oggi non ha partecipato alla competizione - ha sottolineato Pancalli - ma è presente a Tokyo, come fonte d'ispirazione, nella testa di questi straordinari atleti che stanno gareggiando con cuore e determinazione. Ci auguriamo che sia solo l'inizio di una Paralimpiade straordinaria anche in questa disciplina".

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.