Champions League, Real Madrid-Liverpool 3-1 e Man City-Borussia Dortmund 2-1: highlights

Sport

Primi match di andata dei quarti di finale della coppa europea per club più prestigiosa. Gli spagnoli battono la squadra di Klopp con una doppietta di Vinicius Jr e un gol di Asensio. In mezzo la rete dei Reds con Salah. Nell’altra partita gli uomini di Guardiola vanno in vantaggio con De Bruyne, subiscono il pareggio di Reus ma al 90’ vincono grazie a Foden

I quarti di finale di Champions League si sono aperti con due gare di assoluto livello. Nei primi match di andata, il Real Madrid si è imposto per 3-1 contro il Liverpool, mentre il Manchester City ha battuto per 2-1 il Borussia Dortmund. Due risultati che lasciano ancora tutto aperto in vista delle partite di ritorno (TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA CHAMPIONS LEAGUE).

Real Madrid-Liverpool 3-1 HIGHLIGHTS

vedi anche

Agli ottavi il Real elimina l'Atalanta

Allo stadio Alfredo Di Stefano di Madrid, Blancos Reds si ritrovano gli uni contro gli altri come nella finale del 2018. Zidane, oltre a Sergio Ramos e Carvajal, deve rinunciare anche a Varane, risultato positivo al Covid a poche ore dalla sfida. Match equilibrato ma al 27’ la sbloccano i padroni di casa con Vinicius Jr, abile a capitalizzare un lancio di Kroos e a infilarsi tra due difensori prima di battere Allison. Al 36’ gli spagnoli raddoppiano con Asensio che sfrutta un errore in retro-assaggio di Alexander-Arnold. A inizio secondo tempo Salah accorcia le distanze al minuto 51. Ma passano pochi minuti e al 65’ Modric regala un assist a Vinicius Jr che segna la sua doppietta personale.

Il tabellino

27', 65' Vinicius Jr (RM), 36' Asensio (RM), 51' Salah (L)
 

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Lucas Vazquez, Nacho, Militao, Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Asensio (70' Valverde), Benzema, Vinicius Jr (85' Rodrygo). All. Zidane
 

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson, Alexander-Arnold, Phillips, Kabak (81' Firmino), Robertson; Keita (42' Thiago Alcantara), Fabinho, Wijnaldum; Salah, Diogo Jota (81' Shaqiri), Mané. All. Klopp

Ammoniti: Mané (L), Lucas Vazquez (RM), Thiago Alcantara (L), Alexander-Arnold (L)

Manchester City-Borussia Dortmund 2-1 HIGHLIGHTS

leggi anche

Tutti i sorteggi dei quarti di finale di Champions ed Europa League

La squadra di Guardiola, dopo aver superato il Monchengladbach, ai quarti di finale se la vede contro un’altra tedesca, il Borussia Dortmund. All’Ethiad, Citizens in vantaggio con De Bruyne che sfrutta l’assist di Mahrez. Poco dopo concesso e poi negato ai tedeschi (dopo “On field review”) un calcio di rigore per presunto fallo di Emre Can su Rodri. Nel secondo tempo i padroni di casa sprecano più volte la chance del raddoppio, soprattutto con Foden e De Bruyne. All’84’ è invece il Borussia a trovare il gol del pareggio con Reus: azione in verticale con Haaland che serve un pallone d'oro al fantasista tedesco che si presenta faccia a faccia con Ederson e non sbaglia. Ma al 90’ il City torna avanti con Foden dopo una stupenda azione di uno scatenato De Bryune.

Il tabellino 

19' De Bruyne (C), 84' Reus (D), 90' Foden (C)

 

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker, Dias, Stones, Cancelo; Rodri, Gundogan; Mahrez, De Bruyne, Foden; Bernardo Silva (58' Gabriel Jesus). All. Guardiola

 

BORUSSIA DORTMUND (4-3-2-1): Hitz; Morey (81' Meunier), Akanji, Hummels, Guerreiro; Bellingham, Emre Can, Dahoud (81' Delaney); Knauff (63' Reyna), Reus; Haaland. All. Terzic

 

Ammoniti: Emre Can, Bellingham

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.