Bologna-Milan 1-2: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport
©Ansa

I rossoneri espugnano il Dall'Ara e restano in testa alla classifica. La squadra di Pioli va in vantaggio con Rebic che ribatte in rete l'errore dal dischetto di Ibrahimovic. Nella ripresa il raddoppio di Kessié, sempre su rigore. La capolista soffre nel finale dopo il gol di Poli, ma porta a casa i tre punti

Il Milan batte 2-1 il Bologna al Dall'Ara nella ventesima giornata della Serie A e resta in vetta alla classifica, a quota 46 punti. I rossoneri sbancano il campo emiliano con un gol per tempo: Rebic nella prima frazione, con un tap-in dopo l'errore dal dischetto di Ibrahimovic, e Kessié su rigore nel secondo tempo. Inutile la rete di Poli per i rossoblù, che restano a 20 punti (TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A).

 

Il video con gli highlights della partita è visibile da subito per gli abbonati Sky, tre ore dopo il fischio finale per tutti gli altri lettori

La cronaca della partita

leggi anche

Inter-Milan 2-1, la cronaca della partita di Coppa Italia

Rossoneri subito vicini al vantaggio all’11’: Theo Hernandez calcia dai 25 metri, da posizione defilata, il sinistro è velenoso, Skorupski smanaccia sulla traversa. Il portiere rossoblù è ancora protagonista al 20’ con un’uscita su Ibrahimovic lanciato a rete e ancora con un doppio intervento sullo svedese al 24’. Sugli sviluppi del corner successivo, Dijks trattiene Leao in area e Doveri assegna il rigore. Calcia Ibra e Skorupski è ancora super, sulla ribattuta però Rebic è il più lesto di tutti e batte il portiere polacco: è il 26’ ed è 1-0 Milan. Dopo il vantaggio rossonero, sul finire del primo tempo, sale in cattedra Donnarumma: prima devia una conclusione ravvicinata di Sansone, poi compie un altro intervento prodigioso, negando la rete a Dominguez. La partita si mette in discesa per il Milan al 55’, quando Kessié trasforma il secondo rigore concesso da Doveri per un ingenuo fallo di mano di Somauro. Mihajlovic viene espulso per proteste, non per il penalty netto, ma per un precedente dubbio intervento su Orsolini. Il raddoppio congela la partita per un po', il Milan controlla tranquillamente, ma all'81' arriva il gol dell'ex di Poli che riapre la gara. Il centrocampista sfrutta un assist di Skov Olsen, dopo un errore in uscita di Theo Hernandez, e batte Donnarumma. Ma il numero 99 rossonero, due minuti dopo, è ancora strepitoso, deviando in corner un bel colpo di testa di Soriano.

Inter-Benevento 4-0

vedi anche

Sampdoria-Juventus 0-2: video, gol e highlights

Nella partita della serata, a San Siro i nerazzurri piegano il Benevento con un poker. Sblocca il risultato un autogol sfortunato di Improta dopo solo sette minuti dal fischio d'inizio del match L’Inter va poi vicina al raddoppio con Hakimi e Lautaro, mentre nella ripresa un tiro deviato di Eriksen colpisce la traversa. Il bis lo firma l’argentino con il mancino, poi si scatena Lukaku che, tra il 67’e il 78’, realizza una doppietta personale e chiude definitivamente la partita sul 4-0.

 

Il tabellino di Bologna-Milan 1-2

vedi anche

Torino-Fiorentina 1-1: video, gol, highlights della partita di Serie A

26' Rebic (M), 55' rig. Kessié (M), 81' Poli (B)

 

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks (79' Palacio); Schouten (79' Poli), Dominguez (67' Svanberg); Orsolini (67' Skov Olsen), Soriano, Sansone (67' Vignato); Barrow. All. Mihajlovic

 

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali (62' Bennacer), Kessié; Saelemaekers, Leao (73' Mandzukic), Rebic (62' Krunic); Ibrahimovic. All. Pioli

 

Ammoniti: Dijks (B), Rebic (M), Soriano (B)

 

Note: al 26' rigore sbagliato da Ibrahimovic (M)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.