Nba, morto K.C. Jones, leggenda dei Boston Celtics

Sport

Aveva 88 anni. Con i biancoverdi conquistò 11 titoli, di cui otto da giocatore. Vinse anche due titoli NCAA e una medaglia d'oro alle Olimpiadi

Lutto nel mondo della Nba: è morto K. C. Jones, leggenda dei Boston Celtics, vincitore al fianco di Bill Russell di otto titoli. Il grande campione di basket aveva 88 anni: era nato a Taylor, in Texas, il 25 maggio 1932. Dopo aver vinto tutto nella formidabile squadra dei Celtics, Jones si ritirò nel '67 per poi tornare a Boston nel '78 e conquistare un altro titolo come vice coach, nell'81. Diventato due anni dopo capo allenatore, con lui i Celtics raggiunsero quattro finali in cinque anni, vincendo il campionato due volte. 

Tra i più grandi giocatori Nba di sempre

leggi anche

Nba, i Lakers battono Miami e si laureano campioni

Soltanto Russell e il compagno di squadra Sam Jones hanno vinto più titoli Nba di lui da giocatore. K. C. Jones è stato uno degli otto giocatori nella storia a conquistare il campionato universitario, quello Nba e la medaglia d'oro alle Olimpiadi (Melbourne '56), come Russell, Michael Jordan, Magic Johnson, Jerry Lucas, Quinn Buckner, Clyde Lovelette e l'attuale stella dei Los Angeles Lakers, Anthony Davis. La leggenda dei Boston nell'89 era entrata nella Hall of Fame.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.