Atalanta-Sampdoria 1-3: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

Vittoria esterna per i blucerchiati a Bergamo. Segnano Quagliarella, che sbaglia anche un rigore, Thorsby e Jankto. Di Zapata l'unica rete della Dea.

L'Atalanta non riparte in campionato, e dopo la sconfitta di Napoli (HIGHLIGHTS) ne subisce un'altra, in casa, dalla Sampdoria. La squadra di Ranieri conferma ancora una grande condizione dopo il successo sulla Lazio (HIGHLIGHTS) e infila la terza vittoria consecutiva. Ancora in gol Quagliarella, accompagnato da Thorsby e Jankto. L'unico gol dei bergamaschi porta la firma di Zapata (GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A - LA CLASSIFICA DELLA SERIE A). Gli highlights della partita sono visibili da subito per gli abbonati Sky, tre ore dopo il fischio finale per tutti gli altri lettori.

Primo tempo

Nonostante la spinta della goleada in Champions League contro il Mydtilland (GLI HIGHLIGHTS), l'Atalanta parte male. E a portarsi in vantaggio è la Sampdoria, che dopo appena 13 minuti trova il vantaggio con un gran sinistro di Quagliarella, al quarto gol stagionale (LA CLASSIFICA MARCATORI). La squadra di Ranieri si difende con ordine, quella di Gasperini si affida alle giocate di Ilicic, splendido da vedere ma non sempre concreto, e Gomez. Funziona meno l'esperimento Lammers, in campo dal primo minuto con Zapata e Muriel in panchina. Così a fine primo tempo è la Samp a rischiare di raddoppiare, ma Sportiello respinge il calcio di rigore battuto da Quagliarella e concesso da Calvarese con l'ausilio del Var per mani di Mojica.

Secondo tempo

Gasperini cambia, manda in campo Zapata per Lammers, Gosens per Mojica e Toloi per Sutalo, ma a uscire meglio dagli spogliatoi è ancora una volta la Samp, che al 59' trova il raddoppio con un copo di testa di Thorsby su cross dalla trequarti di Jankto. Quasi tutte le azioni d'attacco dell'Atalanta continuano a passare da Ilicic anche dopo i cambi, lo sloveno cerca prima Zapata che viene anticipato da Ekdal, poi prova il cross che Pasalic riesce soltanto a sfiorare di testa senza deviarlo verso la porta di Audero. A riraprire la partita, quando alla fine manca meno di un quarto d'ora, è il calcio di rigore che Zapata si guadagna per fallo di Keita e trasforma spiazzando Audero. A chiuderla, definitivamente, è Jakub Jankto, con un sinistro a giro sul palo lungo quando il cronometro ha già iniziato a segnare i minuti di recupero. 

Il tabellino

Atalanta-Samdporia 1-3
Reti:
13' Quagliarella (S), 59' Thorsby (S), 80' rig. Zapata (A), 92' Jankto (S)

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Sutalo (46' Toloi), Palomino, Djimsiti; Depaoli (60' Hateboer), De Roon (63' Malinovskyi), Pasalic, Mojica (46' Gosens); Gomez; Ilicic, Lammers (46' Zapata). All. Gasperini

Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Jankto, Thorsby, Ekdal, Damsgaard (73' Leris); Ramirez (65' Verre); Quagliarella (65' Keita). All. Ranieri

Ammoniti: Tonelli (S), Mojica (A), Yoshida (S), Malinovskyi (A), Keita (S), Jankto (S), Palomino (A)

Note: Sportiello (A) para il rigore di Quagliarella (S) al 45'

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24