Champions, Inter-Borussia M. 2-2 e Midtjylland-Atalanta 0-4

Sport

I milanesi raggiunti dai tedeschi su rigore dopo il vantaggio di Lukaku e superati prima del secondo acuto del belga, gli orobici in Danimarca prendono il largo nel primo tempo e calano il poker nella ripresa

Buona partenza dei nerazzurri che con Perisic e Darmian mettono subito pressione al Borussia. Più passa il tempo però più la gara diventa bloccata, senza grosse occasioni per le due formazioni. Poco prima del finire di frazione la migliore opportunità per i padroni di casa capita a Lukaku che calcia senza fortuna in diagonale. Va meglio al belga al 49' quando approfitta di un batti e ribatti in area tedesca per sbloccare la gara di opportunismo. Al 62' però per un fallo di Vidal su Thuram l'arbitro concede il rigore che Bensebaini trasforma con freddezza. L'Inter reagisce, ma senza grossi brividi per la difesa teutonica, finché Lautaro non coglie un palo clamoroso (80'). La beffa arriva però all'83' quando Hofmann fila via in contropiede e batte tra le gambe Handanovic. La raddrizza ancora Lukaku che agguanta il pari al 90'. Occasione finale per Kolarov che manda su punizione la palla sull'esterno della rete nel recupero. (GUARDA GLI HIGHLIGHTS)

Inter-Borussia M. 2-2

49' Lukakaku (I), 62' Bensebaini rig. (B), 84' Hoffman (B), 90' Lukaku  (I)

 

 

Su un campo reso pesantissimo dalla pioggia parte bene l'Atalanta con Gosens pericoloso all'8' con un diagonale che termina a lato. Ma l'occasione migliore cade al 15' Con Zapata che coglie il palo. Il colombiano, scatenato, è ancora pericoloso in diagonale al 23'. Al 33' sono i padroni di casa a farsi sotto, ma Sportiello fa buona guardia su Dreyer. Meglio fa Gomez al 38' con un siluro scagliato da poco fuori area che vale il raddoppio per la squadra di Gasperini. Il tris arriva al 42' con Muriel, svelto ad approfittare di un'errata respinta del portiere avversario e calciare in rete. La ripresa ha poco da dire con l'Atalanta in controllo completo che sfiora il poker con Pasalic e Ilicic prima di raggiungerlo con un gran tiro a giro di Miranchuk nel finale. (GUARDA GLI HIGHLIGHTS)

Midtjylland-Atalanta 0-4

26' Zapata (A), 38' Gomez (A), 42' Muriel (A), 89' Miranchuk (A)

GRUPPO A

BAYERN MONACO-ATLETICO MADRID 4-0 (Highlights)

28' e 72' Coman (B), 41' Goretzka (B), 66' Tolisso (B)
 

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Sule, Alaba, Hernández; Goretzka, Kimmich; Müller, Tolisso, Coman; Lewandowski. All. Flick.
 

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Felipe, Lodi; Lorente, Herrera, Koke, Carrasco; Joao Felix, Suarez. All. Simeone
 

SALISBURGO-LOKOMOTIV MOSCA 2-2 (Highlights)

19' Eder (LM), 45' Szoboszlai (S), 50' Junuzovic (S), 75' Lisakovich (LM)
 

SALISBURGO (4-4-2): Stankovic; Vallci, Ramalho, Wober, Ulmer; Camara, Mwepu, Junuzovic, Szoboszlai; Daka, Koita (53' Berisha). All. Marsch
 

LOKOMOTIV MOSCA (4-4-2): Guilherme; Zhivoglyadov, Murilo, Corluka, Rybus; Zhemaletdinov, Krychowiak, Kulikov, Anton Miranchuk; Smolov, Eder. All. Nikolic

GRUPPO B

INTER-BORUSSIA MOENCHENGLADBACH 2-2 (Highlights)

49' e 90' Lukaku (I), 63' rig. Bensebaini (B), 84' Hofmann (B)
 

INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Kolarov; Darmian, Barella, Eriksen, Vidal, Perisic; Sanchez, Lukaku. All. Conte

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH (4-2-3-1): Sommer; Lainer, Ginter, Elvedi, Bensebaini; Kramer, Neuhaus; Hofmann, Embolo, Thuram; Pléa. All. Rose

 

REAL MADRID-SHAKHTAR DONETSK 2-3 (Highlights)

29' Tete (S), 33' aut. Varane (S), 42' Solomon (S), 54' Modric (R), 59' Vinicius (R)
 

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Mendy, Militao, Varane, Marcelo; Casemiro, Modric (70' Kroos), Valverde; Rodrygo (46' Benzema), Jovic (59' Vinicius), Asensio. All. Zidane

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Khocholava, Bondar, Korniienko; Marlos, Maycon; Tete, Marcos Antonio, Solomon; Dentinho. All. Castro


GRUPPO C

MANCHESTER CITY-PORTO 3-1 (Highlights)

14' Luis Diaz (P), 20' rig. Aguero (M), 65' Gundogan (M), 73' Ferran Torres (M)
 

MANCHESTER CITY (3-4-3): Ederson; Walker, Dias, Garcia, Cancelo; Bernardo Silva, Rodri, Gundogan; Mahrez, Aguero, Sterling. All. Guardiola
 

PORTO (3-4-2-1): Marchesin; Mbemba, Pepe, Sarr; Corona, Sergio Oliveira, Uribe, Sanusi; Fabio Vieira, Luis Diaz; Marega. All. Conceiçao

OLYMPIACOS-MARSIGLIA 1-0 (Highlights)

90' Hassan (O)

 

OLYMPIACOS (4-2-3-1): Sa; Rafinha, Semedo, Ba, Holebas; M'Vila, Bouchalakis; Randjelovic, Valbuena, Masouras; El Arabi. All. Martins
 

MARSIGLIA (4-3-3): Mandanda; Sakai, Gonzalez, Caleta- Car, Amavi; Rongier, Gueye, Sanson; Thauvin, Benedetto, Payet. All. Villas Boas

GRUPPO D

AJAX-LIVERPOOL 0-1 (Highlights)

35' aut. Tagliafico (A)
 

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Martinez, Tagliafico; Gravenberch, Klaassen, Blind; David Neres, Kudus, Tadic. All. ten Hag
 

LIVERPOOL (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, Gomez, Fabinho, Robertson; Milner, Wijnaldum, Jones; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp

MIDTJYLLAND-ATALANTA 0-4 (Highlights)

26' Zapata (A), 36' Gomez (A), 42' Muriel (A), 89' Miranchuk (A)
 

MIDTJYLLAND (4-2-3-1): Hansen; Andersson, Sviatchenko, Scholz, Paulinho; Onyeka, Cajuste; Dreyer, Pione Sisto, Mabil; Kaba. All. Priske
 

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; A. Gómez; D. Zapata, Muriel. All. Gasperini

1 nuovo post

LIVE

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24