Tennis, Parigi: aperta indagine su match truccati al Roland Garros

Sport

Nel mirino degli inquirenti il match del primo turno del tabellone di doppio femminile tra le romene Mitu e Tig e la coppia russo-americana composta da Sizikova e Brengle. Flusso anomalo sul successo delle prime, dubbi sul doppio fallo conclusivo della Sizikova

L'ombra della combine aleggia sopra il Roland Garros. Nel giorno della grande attesa per il match dei quarti di finale tra Jannik Sinner e Rafael Nadal e per l'incontro del tabellone femminile che vede Martina Trevisan opposta alla polacca Swiatek per ottenere un posto in semifinale, è stata aperta un'indagine per "truffa organizzata" e "corruzione attiva e passiva" in relazione a un match degli Open di Francia.

Nel mirino un match del primo turno del torneo di doppio femminile

leggi anche

Jannik Sinner, chi è il giovane tennista italiano. FOTO

Secondo i quotidiani 'Die Welt' e 'L'Equipe', la sfida in questione sarebbe quella del primo turno del doppio femminile che, il 30 settembre scorso, ha opposto la coppia formata dalle romene Andreea Mitu e Patricia Maria Tig  a quella composta dalla russa Yana Sizikova e dall'americana Madison Brengle. Sotto la lente degli inquirenti ci sarebbe in particolare il doppio fallo della Sizikova con cui la partita si è chiusa a favore delle romene. Gli investigatori avrebbero appurato che c'è stato un flusso anomalo di giocate sul successo di Mitu-Tig.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.