MotoGp, è ufficiale: Valentino Rossi correrà con Yamaha Petronas nel 2021

Sport
©Ansa

Il pilota pesarese correrà con il team satellite della casa giapponese e affiancherà l'altro pilota italiano Franco Morbidelli. Lo ha reso noto nel corso del weekend del Gp della Catalogna a Montmelò la stessa scuderia

E’ arrivata l’ufficialità. Valentino Rossi correrà nel 2021 nel team satellite della casa giapponese. Il fuoriclasse aveva già annunciato il divorzio con la Yamaha ufficiale alla fine di questa stagione.

La dichiarazione del pilota 

approfondimento

Valentino Rossi, le tappe di una straordinaria carriera. FOTO

A renderlo noto è stata la stessa scuderia nel corso del weekend del Gp della Catalunya a Montmelò. Il pilota pesarese affiancherà l'altro pilota italiano Franco Morbidelli. Subito dopo l’annuncio è arrivata la dichiarazione del 41enne. "Ho pensato molto prima di prendere questa decisione perché la sfida sta diventando sempre più dura. Per essere al vertice in MotoGP bisogna lavorare molto e duramente, allenarsi ogni giorno e condurre una "vita da atleta", ma mi piace ancora e ho ancora voglia di guidare".

Una carriera lunga 30 anni

Rossi è tra i piloti più titolati del motociclismo mondiale, con nove titoli mondiali conquistati, cinque dei quali vinti consecutivamente tra il 2001 e il 2005, ed è l'unico pilota nella storia del motomondiale ad aver vinto il titolo in quattro classi differenti: 125, 250, 500, e MotoGP. Dopo oltre 30 anni in pista, l’amore di Valentino per le due ruote non accenna a calare.

Sport: I più letti