Udinese-Lecce 1-2: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

I pugliesi vincono in rimonta e restano in corsa per la salvezza, salendo a -1 dal Genoa sconfitta in casa del Sassuolo. Di Mancosu su rigore e Lapadula le reti che ribaltano il vantaggio di Samir

Una vittoria che dà speranza e ancora un senso al campionato del Lecce. Una sconfitta che non mina una stagione nel complesso positiva per l’Udinese. Al Friuli finisce 1-2 per i salentini di Liverani, che sfruttano la pesantissima sconfitta del Genoa col Sassuolo (HIGHLIGHTS) e si avvicinano a un solo punto dalla zona salvezza quando mancano 90 minuti al termine della stagione (CLASSIFICA - CLASSIFICA MARCATORI). Di Mancosu su rigore e Lapadula le reti decisive dopo il vantaggio firmato da Samir.

Primo tempo

Parte contratto il Lecce, più sciolta l’Udinese. Al 30’ minuto, subito dopo il colling break, è Nestorovski a trovare la deviazione vincente alle spalle di Gabriel, ma l’esultanza friulana viene spenta subito perché l’attaccante macedone è in netto fuorigioco sul cross di Ter Avest. Passano appena sei minuti prima che l’Udinese trovi il gol, stavolta regolare, dell’1-0. Lo segna Samir, che incorna di testa su calcio d’angolo di De Paul. Al 39’, però, un fallo di mano di Troost Ekong vale il calcio di rigore che Mancosu trasforma al 40’ proprio mentre il Sassuolo raddoppia contro il Genoa.

Secondo tempo

Il gol partita arriva all’81’ ed è il frutto di un bellissimo uno-due tra Lapadula e Barak. Il centravanti serve il compagno in profondità e riceve il passaggio di ritorno calciando di prima sotto la traversa, dal limite dell’area piccola. Il centravanti del Lecce si fa ammonire per perdita di tempo e si fa anche male al piede, lasciando il campo a Saponara. All’88’ clamorosa palla gol che potrebbe cambiare le sorti del campionato: Lasagna ruba un pallone sulla trequarti, si invola in solitaria verso Gabriel, ma anziché calciare a rete mette in mezzo dove non c’è nessuno, sprecando l’occasione per il pari. L’ultima palla buona capita sul piede di Falco, che sfiora il 3-1 con un destro dal limite che Musso alza sulla traversa con la punta delle dita. 

Il tabellino

Udinese-Lecce 1-2

Reti: 36' Samir (U), 40' Mancosu (L), 81' Lapadula (L)

 

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Samir; Ter Avest, De Paul, Walace, Fofana (25' st Zeegelaar), Sema; Okaka (9' st Lasagna), Nestorovski. All. Gotti.

Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Paz (7' st Meccariello), Lucioni, Calderoni (7' st Dell'Orco); Mancosu (14' st Mayer), Petriccione (37' st Tachtsidis) Barak; Falco, Shakhov; Lapadula (37' st Saponara). All. Liverani.

 

Ammoniti: Paz, Calderoni, Sema per gioco falloso, Lapadula per perdita di tempo, Donati per proteste. 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.