Dovizioso, intervento riuscito. Policlinico Modena: “In pista dal primo gp”

Sport

L'operazione, che ha comportato l'inserimento di una placca metallica e di alcune viti, è andata bene e il pilota forlivese della Ducati, già dimesso, effettuerà la riabilitazione in accordo con il proprio staff medico

approfondimento

Dovizioso, frattura della clavicola durante una gara di motocross

Intervento riuscito per Andrea Dovizioso, caduto ieri mattina durante una gara di motocross sul circuito di Monte Coralli, a Faenza, valida per il campionato regionale dell'Emilia Romagna.

Policlinico: "Intervento ben riuscito"

Il pilota forlivese della Ducati è stato sottoposto, la notte scorsa, a un intervento di riduzione e sintesi della frattura alla clavicola sinistra scomposta. "Dal punto di vista tecnico - precisa il Policlinico di Modena in una nota - l'intervento è ben riuscito. Per quanto riguarda i tempi di recupero si confida in un suo rapido ritorno alle competizioni già dal primo gran premio stagionale". 

Dovizioso dimesso dopo l'operazione

L'intervento è durato circa un'ora ed è stato condotto dall'equipe della clinica ortopedica di Modena presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria modenese. 
Al pilota sono state inserite una placca metallica e alcune viti. Dovizioso è stato già dimesso, spiega l'Aou di Modena, ed effettuerà la riabilitazione in accordo con il proprio staff medico. Il 34enne pilota della Ducati dovrebbe recuperare in tempo per tornare in pista all'avvio del Mondiale Moto Gp, il 19 luglio a Jerez de la Frontera.

Sport: I più letti